3 storie di guadagni di Bitcoin di successo in Russia

Le criptovalute rimangono rilevanti e interessanti in termini di investimento. Molte persone hanno già creato la loro preda, anche se i più intraprendenti creano aziende associate a quest'area.

Ti abbiamo già parlato dei guadagni di Bitcoin, non è così difficile, ma non è un sacco di soldi con metodi semplici sollevalo.

In che modo i russi guadagnano bitcoin? La maggior parte di loro usa tutti i tipi di gru (facendo soldi con Minergate), ma ci sono anche quelli che sono riusciti a ottenere un successo significativo.

In questo articolo verranno presentate diverse storie, dovrebbero diventare un esempio per te. Gli uomini d'affari russi hanno ottenuto un enorme successo a scapito della criptovaluta.

3 storie di guadagni di Bitcoin di successo in Russia

Per unirsi ai milionari che hanno guadagnato denaro con Bitcoin, dovranno imparare molto. Negli ultimi anni, il tasso di questa criptovaluta è cambiato molto, perché nel 2008 vale un centesimo e nel 2013 è già $ 1000. Sebbene nello stesso anno ci fosse un declino, hanno offerto $ 400 per bitcoin.

Ora l'immagine è leggermente cambiata, il corso è flottante, al momento è $ 413. È difficile dire cosa succederà con questa e-valuta in futuro, ma dopo aver studiato le storie di persone di successo, capirai che devi contattare questi soldi:

1. Impianto di produzione di bitcoin. In un modo diverso, non nominerai ciò che George Basiladze e Dmitry Gunyashev hanno implementato.

Nel 2014, hanno trovato una fabbrica abbandonata a San Pietroburgo e hanno deciso di trasformarla in una fattoria per raccogliere fondi. Per questa attrezzatura è stato acquistato per 2 milioni di rubli, e riconquistato il doppio. Hanno creato 18 fattorie con un mucchio di schede video, ma hanno anche dovuto andare in fattorie più grandi.

I fondatori erano ben consapevoli del fatto che in Russia non è così proficuo impegnarsi nel settore minerario, poiché in Cina i prezzi dell'elettricità sono più bassi ed è facile trovare chip che sostituiscono le schede video convenzionali per il settore minerario.

Quando il tasso di bitcoin affondò, divenne inutile mantenere le fattorie, quindi vendettero tutti i beni e investirono in un nuovo progetto per l'acquisizione di insediamenti bitcoin (per venderli nell'UE).

Si chiama il progetto Cryptopay, i clienti stranieri scaricano l'applicazione su un dispositivo mobile e si scambiano facilmente Bitcoin, dando l'1% agli sviluppatori.

La compagnia non lavora sul territorio della Russia, dal momento che gli organismi preposti all'applicazione della legge della Federazione Russa hanno assunto strettamente la criptovaluta. Ma dato che nel 2015 Gunyashev si è trasferito a vivere a Londra, a lui non interessa.

Come ha detto, i problemi erano solo con le banche, che non riuscivano a capire cosa stesse facendo la sua compagnia.

3 storie di guadagni di Bitcoin di successo in Russia

2. Scambia per il trading di Bitcoin. Fu scoperto da Bragin, dopo aver guadagnato solo 1 Bitcoin e aspettato la crescita del suo corso.

Per organizzare la sua attività, ha dovuto prendere in prestito $ 100.000 per l'implementazione del progetto ICBIT . Lo scambio è l'unico luogo in cui viene effettuato il commercio derivato dalla criptovaluta, è la sua principale differenza.

Al momento, la società ha uno staff di solo 8 persone e oltre 15.000 trader sono impegnati a farlo.

Per gli utenti che estraggono Bitcoin, tale scambio è anche uno strumento indispensabile per aumentare la sicurezza. Per i contratti viene addebitata una piccola commissione di 0,0001 - 0,0003 Bitcoin.

Bragin ripaga completamente il debito nel 2012 e spesso dice che il suo progetto porta molti soldi.

Per continuare lo sviluppo, sono in corso trattative con vari fondi stranieri. Mentre il progetto è un monopolista, è apparso l'analogo di Bitcoinica, che si è messo alle calcagna.

3 storie di guadagni di Bitcoin di successo in Russia

3. Fondo comune con bitcoin. Potresti aver sentito parlare dell'hedge fund Global Hedge, che è apparso nel 2007, ma ha smesso rapidamente di esistere.

I suoi creatori non hanno disperato e hanno raggiunto il successo utilizzando la loro esperienza. Un fondo Bitcoin aperto li ha portati a fare un sacco di soldi, ma a causa di problemi con la registrazione ufficiale, è stato lanciato solo nel 2011.

Dopo che sono riusciti a trovare una banca in cui fosse possibile aprire un account per Bitcoin, è iniziato il lavoro attivo. Lo schema del fondo è estremamente semplice, gli investitori acquistano azioni che sono equivalenti a un BTC. Il denaro è utilizzato per il trading e la commissione è solo 1. 75% all'anno .

Gli organizzatori hanno ripetutamente detto che dovevano investire seriamente nel business, ma ha pagato. Prima che il tasso di Bitkion salisse a $ 1000 l'uno, 94.000 Bitcoin erano nel loro fondo.

Quando il prezzo della criptovaluta aumentava, veniva immediatamente venduto (rimanevano solo 12.000 BTC ). A causa di ciò, il capitale della compagnia è cresciuto fino a $ 18 milioni.

Le criptovalute sono effettivamente un tipo di denaro effettivo che viene utilizzato attivamente su Internet.

Pensa a cosa potresti offrire alle persone se sei disposto a investire bene. Basta fare attenzione e prendere in considerazione le opzioni per andare oltre la Federazione Russa, come nelle nostre leggi nazionali limitano le possibilità.

Ti interesserà anche:
- Bitcoin Translation
- Bitcoin Earnings on Surfing e Clic
- Epay - Crank Rotator a 0. 015BTC al giorno

Ricerca

articoli Correlati