Aumenta la velocità di caricamento del sito Web - Profit Hunter

Purtroppo, o per fortuna, i motori di ricerca oggi prestano attenzione a quanto velocemente funziona il sito. Ciò influenza il modo in cui la risorsa verrà classificata nella ricerca. Inoltre, la velocità di caricamento determina il comportamento dei visitatori, che anche i robot tengono in considerazione.

Ecco alcuni suggerimenti su come rendere più veloce il tuo sito.

Inclusione del CSS all'inizio

Più precisamente, nella pagina Intestazione. Quindi i suoi elementi saranno caricati sequenzialmente, dal titolo al footer. Cosa darà? Naturalmente, la comodità di lavorare con il sito per l'utente e aumentare la sua fedeltà. Quando il CSS è connesso in fondo, i browser si rifiutano di caricare gradualmente gli elementi. Pertanto, la pagina dovrebbe fare riferimento al file CSS già nel tag head.

Aumenta la velocità di caricamento del sito Web - Profit Hunter

JS - alla fine del codice

Grazie alla connessione di file JS alla fine del download, la pagina con il contenuto principale di cui l'utente ha bisogno verrà caricata per prima. La regola principale è non far aspettare il visitatore per quello per cui è venuto. E numerosi e bellissimi elementi possono essere caricati e quindi. A proposito, durante il caricamento dello script, altri componenti della pagina non vengono caricati, anche da altri host.

Utilizzo dei sottodomini

Hai molti elementi grafici sui tuoi siti? Quindi dovresti considerare di trasferirli su uno o più sottodomini, che sono considerati server diversi per il browser. Tuttavia, non utilizzare dozzine di sottodomini: danneggia solo il sito. In tutto ciò che devi sapere quando fermarti.

Numero di richieste HTTP

La maggior parte delle volte vengono caricati vari script, file CSS, foto e flash. È auspicabile che i browser caricino un massimo di 2 elementi di pagina dal primo host. Di conseguenza, risulta che meno ce ne sono, meno richieste al server.

Tuttavia, l'aspetto del sito non deve essere modificato a causa di questo. Ci sono altri modi

  • Grafica incorporata. Incorporandolo in CSS e non nella pagina stessa, si otterrà un numero ridotto di richieste al server e la dimensione delle pagine non aumenterà.
  • Applicazione degli Sprites CSS. La loro essenza sta nel fatto che invece di alcune piccole immagini ne è stato caricato uno, ma di grandi dimensioni. Usando il codice CSS, è diviso in immagini più piccole. Ad esempio, è possibile elaborare più pulsanti di seguito, combinandoli in un'unica immagine. Meno download di immagini, meno richieste HTTP.
  • Diversi file in uno. Se il modello utilizza più di un file css o js, ​​è consigliabile crearne uno.

Pulisci tutti i file JS e CSS dal codice non necessario

Rimuovi righe commentate, spazi aggiuntivi, schede. Queste piccole cose irrilevanti aggiungono peso ai tuoi file e, quindi, aumentano il loro volume. I servizi speciali vengono utilizzati per comprimere il codice, quindi non è necessario modificare tutto manualmente.

Non ridurre l'immagine con il codice

Se la dimensione originale della foto non ti si addice, è meglio cambiarla inizialmente piuttosto che regolarla con l'aiuto di un codice CSS o degli attributi del tag img.

Usa CDN per framework

Quando i framework sono coinvolti in una risorsa (come jQuery), è consigliabile utilizzare un CDN (Content Delivery Network) per loro - un cluster di server che sono geograficamente separati per garantire il massimo velocità di fornire dati al cliente.

Il server per la trasmissione del contenuto viene selezionato in base a vari criteri, ad esempio il tempo di risposta. Come CDN, puoi utilizzare l'API di Google e l'hosting di librerie JavaScript da Yandex.

Memorizzazione nella cache dei dati nei browser

Se si sta utilizzando attivamente la connessione JS e gli script CSS, è quindi necessario connettere la cache. Quando accedi per la prima volta al sito, il browser dell'utente carica tutti i codici dai file, nonché i componenti grafici e flash. Se l'intestazione HTTP Expires è configurata, quando il visitatore ritorna, il suo browser memorizzerà tutti questi dati e le pagine verranno caricate più velocemente.

Immagini ottimizzate

Seleziona il formato corretto per le immagini, altrimenti la loro dimensione potrebbe aumentare. Quindi, nel formato Gif è meglio salvare le immagini con diversi colori e in JPEG - grafica multicolore complessa (ad esempio, foto). Il PNG viene utilizzato quando sono necessarie una buona qualità dell'immagine e uno sfondo trasparente.

Per comprimere un'immagine in Photoshop, premere contemporaneamente "Alt + Maiusc + CTRL + S" (non rompere le dita) e scegliere il rapporto / qualità ottimale.

Aumenta la velocità di caricamento del sito Web - Profit Hunter

Ti piacciono gli articoli? Iscriviti alla newsletter!

Ricerca

articoli Correlati