Cerca contenuti esclusivi - Profit Hunter

Torna al problema del contenuto duplicato.

Prima o poi, la domanda su dove ottenere contenuti esclusivi diventa prima di ogni webmaster. Non è redditizio tiranneggiare, riscrivere a lungo, ordinare da un lato è costoso ... Il circolo vizioso si ottiene.

Eli, l'autore del blog Blue Hat Seo, offre due soluzioni al problema. Questo record è già più di mezzo anno, quindi l'argomento probabilmente è scivolato in RuNet. Tuttavia, se lo fosse, l'ho assolutamente perso

Archivio. org

sito dell'archivio. L'org è il luogo perfetto per cercare contenuti abbandonati. Con esso, è possibile sfogliare gli archivi di molte directory affidabili di articoli e siti di notizie e trovare voci che, una volta conquistate le vette dei motori di ricerca, sono già uscite dall'elenco. Ad esempio, prendi il sito della CNN. com.

1. Apri il sito Web di archivio. org e inserisci nella ricerca il nome del sito che ti interessa.

Cerca contenuti esclusivi - Profit Hunter

2. Seleziona una data precedente. La probabilità che le vecchie pagine cadano fuori dalla ricerca è molto alta.

Cerca contenuti esclusivi - Profit Hunter

3. Seleziona la categoria desiderata.

Cerca contenuti esclusivi - Profit Hunter

4. Seleziona un articolo pertinente all'argomento del tuo sito.

Cerca contenuti esclusivi - Profit Hunter

5. Inserisci il sito della query: _address_state in Google e visualizza il risultato. Idealmente, dovrebbe assomigliare a questo:

Cerca contenuti esclusivi - Profit Hunter

Vero, se rimuovi dalla richiesta www, quindi Google trova ancora 1 pagina, quindi questo esempio è un po 'infruttuoso.

6. Copia il testo dell'articolo sul tuo sito.

Questo è tutto. Il problema del contenuto unico è stato risolto 🙂

Per questo metodo, seleziona siti affidabili e di grandi dimensioni. Così trovi rapidamente ciò di cui hai bisogno. Tieni presente che Archive. org non sempre fornisce le pagine necessarie, sebbene siano presenti nel suo archivio. Inoltre, alcuni siti, ad esempio, ezinearticles. com, chiudi i loro archivi tramite robot. txt.

Se si intende generare contenuti su scala industriale, il metodo seguente è adatto a te.

Sitemap

Se c'è una mappa sul sito, puoi facilmente trovare tutti gli indirizzi delle pagine di questo dominio. Quando hai un elenco di indirizzi, puoi sbarazzartene nel sito: ... richiedi e trova le pagine che cadono dall'indice.

  1. Trova la mappa del sito e analizza gli indirizzi delle singole pagine.
  2. Scrivi uno script che possa eliminare tutti questi indirizzi sulla richiesta del sito: ...
  3. Se il motore di ricerca mostra un risultato sopra lo zero, elimina l'indirizzo.
  4. Controllare manualmente l'elenco degli indirizzi rimanenti e trovare gli articoli di interesse tra di loro.

Lo svantaggio di questo metodo è che l'analisi della scheda produce molti risultati inutili, come le query di ricerca sul sito. Per evitare ciò, seleziona una cartella o sottodominio sul tuo soggetto e lavora solo con esso. Se, ad esempio, hai bisogno di articoli automobilistici, seleziona la sezione mappa che contiene la cartella del dominio. sottodominio com / auto o auto. dominio. com.

In alternativa, è possibile cercare contenuti "unici" nella cache delle pagine eliminate.Molti siti utilizzano la pagina di errore standard 404. Immettere la query sito: dominio Com "Spiacente questa pagina non può essere trovata" e controlla la cache delle stesse pagine in altri motori di ricerca.

Punto etico: Non dimenticare di inserire un collegamento all'originale (almeno nella pagina principale del sito). Nonostante il fatto che per il motore di ricerca i tuoi contenuti siano al 100% unici, ha comunque un autore che deve essere ringraziato in qualsiasi modo.

Articoli correlati:

  • Linkbeiting - Separazione della pula dalla grana
  • Come sbarazzarsi della punizione per contenuti duplicati
  • Giorno 11 - Contenuti soprattutto
  • Come creare un prodotto informativo in 72 ore

Ti piacciono gli articoli? Iscriviti alla newsletter!

Ricerca

articoli Correlati