Come e perché funziona il content marketing - Profit Hunter

Come e perché funziona il content marketing - Profit Hunter

Senza dubbio, l'efficace marketing dei contenuti aumenta il traffico dalla ricerca organica. Come e perché funziona oggi, diremo oltre.

Contenuto dell'articolo

  • Che cos'è il marketing contenuto
  • Strategia push-and-push
  • Vai dove i tuoi potenziali clienti sono
  • Promozione dei contenuti nei social network
  • Non solo canali social
  • Altri utenti con cui è utile interagire
  • Pubblicità non diretta, ma relazioni di fiducia
  • Riassumere

Che cos'è il content marketing

Il termine "content marketing" può significare cose diverse per persone diverse. Alcuni di loro comprendono l'idea generale, ma ignorano le cose fondamentali su come funziona, e per questo motivo non usano la strategia di marketing nel modo più efficiente possibile.

Lo scopo di questo post è dire come farlo.

Iniziamo con la definizione.

Content marketing è la pratica di creare, pubblicare e distribuire contenuti al fine di aumentare la reputazione e migliorare la visibilità del marchio.

Bene, in questa definizione non c'è la parola "backlink". Il motivo è che una campagna di marketing di qualità porta un gran numero di backlink senza l'intervento dell'ottimizzatore. Li riceverete come un sottoprodotto del lavoro svolto. I collegamenti significano ancora molto per la promozione. Tuttavia, il targeting solo della promozione di link già obsoleto è più che pericoloso.

In molti casi, gli sforzi di content marketing possono creare relazioni con persone che, tuttavia, potrebbero non diventare mai clienti. Queste relazioni, tuttavia, possono essere di grande valore se aiutano a distribuire ampiamente i tuoi contenuti.

Pertanto, vale la pena attendere l'aumento della consapevolezza del marchio dal content marketing, che di per sé è un ottimo inizio.

Come e perché funziona il content marketing - Profit Hunter

Strategia Push-Pull

Uno dei grandi successi che il network globale ci ha portato è il controllo diretto del dialogo tra il marchio e i clienti (clienti). Prima della diffusione di Internet, i principali canali di comunicazione erano la televisione, la stampa e la radio. Non c'è stata interazione, quindi il cliente passivo ha ricevuto messaggi commerciali, indipendentemente dalle loro preferenze.

Internet ha cambiato tutto: una persona può semplicemente chiudere una pagina non commerciale (commerciale) e navigare su quei siti che lo interessano. Nel tempo, questi cambiamenti sono diventati sempre più evidenti. Le aziende hanno iniziato a capire che hanno bisogno di attirare potenziali audience con contenuti che aggiungano valore a un prodotto nelle loro vite.

Questo fenomeno è penetrato anche nella pubblicità televisiva: molti hanno iniziato ad aggiungere elementi di intrattenimento per aumentare il valore.

Vai dove i tuoi potenziali clienti sono

C'è una crescente comprensione del content marketing e con esso il numero di canali disponibili sul Web. Puoi pubblicare pubblicazioni sul tuo sito web, su siti di terze parti e nei social network.

Ci sono molti siti per la pubblicazione su Internet e devi scegliere il più prezioso di essi. Allo stesso tempo, è importante pubblicare il contenuto quando viene rivendicato dal pubblico di destinazione e nella forma in cui è pronto a consumarlo.

Promozione del contenuto nei social network

Se sai come costruire potenti canali social, otterrai un grande vantaggio rispetto alla concorrenza. In altri casi, puoi limitare la pubblicità a pagamento nei social network. Il contenuto che evoca una forte risposta emotiva migliora la visibilità sociale del marchio, che a sua volta aumenta il ROI (ritorno sull'investimento) attraverso la diffusione virale.

Come e perché funziona il content marketing - Profit Hunter

Non solo i canali social

L'interazione non dovrebbe finire qui. Poiché il content marketing è parte integrante del miglioramento della reputazione e della visibilità di un'azienda, i team di PR dovrebbero essere coinvolti. Possono avere collegamenti che aiuteranno nella promozione e distribuzione dei contenuti.

Inoltre, i comunicati stampa aiutano ancora a ottenere un'ulteriore visibilità dei materiali. Funzionano come segue.

Come e perché funziona il content marketing - Profit Hunter

Altri utenti con cui è utile interagire

Non devono essere il tuo pubblico di destinazione, ma ti aiuteranno a promuovere il tuo marchio. Tra queste persone:

  • Personalità dei media, blogger famosi;
  • solo persone influenti.

Le personalità dei media sono importanti perché possono promuovere i tuoi contenuti o pubblicarli sul loro sito web / blog. In ogni caso, verrà mostrato a un vasto pubblico di queste celebrità.

Le persone influenti possono riguardare le personalità dei media, ma non necessariamente. Una persona con una grande base di abbonamento (newsletter o abbonati ai social network) può essere influente, anche senza avere il tuo blog / sito web e una speciale popolarità "a stella".

Un canale popolare per il traffico è diventato, ad esempio, pubblicità su blog e account social di stelle.Tale PR può comportare la gente che inizia a distribuire e collegare al tuo contenuto, scrivere su di esso, chiedere un colloquio, o offrire di scrivere un post ospite.

In futuro, dopo la prima interazione con i media e le personalità influenti, è più probabile che sia d'accordo con loro sulla distribuzione di altri contenuti.

Pubblicità non diretta, ma rapporti di fiducia

Il marketing dei contenuti è volto a creare una buona reputazione e visibilità, ma non a promuovere un servizio o un prodotto. Attraverso materiali preziosi per le persone (testo, foto, video) ottieni confidenza.

Se si esegue il content marketing su base continuativa ea lungo termine, le persone iniziano a pensare di costruire relazioni con la propria azienda, anche se non interagiscono direttamente con voi. Cominciano a guardarti come "brava gente". Costruire relazioni di questo tipo è l'obiettivo principale. Ecco alcune regole che dovresti sempre tenere presente per ottenere un effetto simile.

  1. Non promuovere i tuoi prodotti e servizi.
  2. Crea un nuovo valore di marca, unico, rivelatore.
  3. Fai domande e invita le persone a dialogare.
  4. Trova i modi per aiutare le persone che vengono da te.
  5. Rispondere ai commenti sui post del blog o sui social network.

Quanto più e più tempo fai da questa lista, tanto più "caldo" diventerà il tuo potenziale cliente.

Riassumendo

Molte aziende si concentrano su una o più parti del processo di cui sopra. I problemi più comuni sono:

  • concentrarsi su come ottenere collegamenti;
  • cooperazione insufficiente con canali social e / o un piccolo numero di campagne di pubbliche relazioni;
  • riluttanza a creare un non commerciale contenuto;
  • targeting non corretto;
  • pianificazione insufficiente prima dell'avvio della campagna di marketing;
  • mancanza di interazione con personalità influenti / dei media.

Se sorgono diversi problemi da quanto sopra, correggili: ogni passo in avanti ti condurrà verso l'obiettivo desiderato.

Ti piacciono gli articoli? Iscriviti alla newsletter!

Ricerca

articoli Correlati