Come passare da WordPress a Drupal?

Ogni webmaster ha le sue preferenze nella scelta di un CMS su cui vengono creati i siti web.

Senza dubbio, WordPress rimane il motore più popolare, ma dato lo sviluppo delle sue controparti, molti possono utilizzare altre piattaforme. Ma cosa succede se il sito è già stato creato su WordPress? Può essere facilmente trasferito su un altro motore.

Oggi, una piattaforma su cui devi aver ascoltato sta prendendo attivamente velocità. Sullo sfondo della modernizzazione di questo motore, molti proprietari di siti hanno iniziato a trasferire i loro siti su questo CMS.

Come passare da WordPress a Drupal? Non è difficile farlo e in poche semplici azioni, otterrai il risultato desiderato.

Come passare da WordPress a Drupal?

Trasferimento di un sito da WordPress a Drupal

1. Per prima cosa devi andare al pannello di amministrazione del tuo sito e avviare l'esportazione per ottenere il file necessario per il trasferimento del sito:

Come passare da WordPress a Drupal?

2. Successivamente, il file xml verrà scaricato sul tuo computer, puoi aprirlo tramite qualsiasi editor e apportare varie modifiche, è meglio apportare modifiche in questo passaggio.

3. Installa l'ultima versione del motore Drupal per l'hosting (se installi la versione precedente, questa istruzione non funziona).

4. Se su WordPress hai diviso i materiali in categorie, devi accedere a Drupal prima di importare e creare un dizionario per categorie. Prima vai nella sezione struttura, quindi seleziona la tassonomia, quindi fai clic su Aggiungi dizionario.

5. Ora è necessario scaricare alcuni plug-in adatti solo per le versioni più recenti di Drupal:

  • ;
  • ;
  • ;
  • .

6. Includere tutti i plug-in elencati sopra e attivare l'estensione UI di migrazione. Successivamente, vai nella sezione "Contenuti" e seleziona la scheda di migrazione di WordPress.

7. In questa scheda ci sarà un modulo progettato per importare il file xml del tuo sito:

Come passare da WordPress a Drupal?

8. Specificare il percorso del file e, se necessario, modificare le impostazioni di importazione, quindi fare clic sul blog Importa WordPress.

Tutto, il sito è completamente copiato su Drupal e puoi verificare se il sito funziona correttamente. In pochi semplici passaggi, puoi facilmente trasferire la tua risorsa.

Sarà anche interessante per te:
- TOP plugin per WordPress
- 18 suggerimenti per la gestione dei siti su WordPress
- 10 suggerimenti per la protezione di WordPress

Ricerca

articoli Correlati