Come rifare il contenuto di "qualcun altro" - Profit Hunter

Probabilmente hai sentito parlare delle cosiddette multe per contenuti duplicati. Tuttavia, molte persone usano il contenuto di qualcun altro sui loro siti, mentre ricevono un buon traffico di ricerca. Tutto ciò che è necessario per questo è per rielaborare correttamente il materiale sorgente.

Ci sono molti tipi di contenuti "alieni":

- Materiali disponibili al pubblico,
- Articoli acquistati,
- Articoli da scambi di articoli,
- Materiali promozionali,
- E infine, solo un testo rubato.

Supponiamo che tu abbia dei contenuti e ti stai chiedendo come utilizzarlo efficacemente sul tuo sito. Cosa puoi fare per rendere il tuo sito non percepito come "Made for Adsense / Affiliate"? Certo, puoi spendere / ordinare riscrittura, ma questo non ha sempre tempo / denaro. In effetti, conoscendo alcune delle caratteristiche del lavoro dei motori di ricerca, puoi rapidamente rifare l'articolo per soddisfare le tue esigenze. Ecco alcuni passaggi semplici ma molto efficaci.

1. Non usare il titolo originale. I motori di ricerca hanno scoperto a lungo decine, se non centinaia di pagine con questa intestazione. Riscrivi il titolo in modo che si adatti alle tue parole chiave. Affinare il titolo per le parole chiave aiuta non solo a identificare univocamente l'articolo, ma anche a sollevare l'emissione di query selezionate.

2. È necessario scrivere il primo paragrafo utilizzando la parola chiave nella prima frase. Il primo paragrafo da 2-4 frasi, con parole chiave correttamente selezionate, ha un effetto positivo sulla qualità del sito, sia dal punto di vista dei visitatori che dal punto di vista dei bot di ricerca, influenzando così il ranking della pagina nel problema.

3. Aggiungi alcune semplici modifiche alla parte principale dell'articolo. Puoi modificare più frasi nel corpo dell'articolo usando sinonimi o riscrivere il testo dalla voce reale a quella passiva (o viceversa). L'idea qui è di rompere il modello del testo al fine di ridurre la somiglianza con il testo originale.

4. Completa l'articolo con la frase contenente la parola chiave.

5. Aggiungi uno o due link a siti affidabili, come Wikipedia o CNN, nell'ultimo terzo dell'articolo, questo aggiungerà solidità all'articolo. Non preoccuparti di nofollow. La cosa principale che lega sembra naturale.

6. Aggiungi una descrizione con le tue parole chiave. (beh, è ​​ovvio che è stato possibile non scrivere)

7. Puoi anche aggiungere un elenco di "articoli correlati". Questo rende l'articolo molto più naturale agli occhi dei motori di ricerca.

Bene, probabilmente è tutto qui. Riscrivere gli articoli in questo modo richiede solo pochi minuti, ma allo stesso tempo riduce al minimo la probabilità di sanzioni per contenuti duplicati.

Ti piace articoli? Iscriviti alla newsletter!

Ricerca

articoli Correlati