Contenuto del sito e Google. Che cosa piace a Google del sito?

Il compito di ogni webmaster è quello di creare un sito che piaccia non solo alle persone, ma anche ai motori di ricerca.

I motori di ricerca sono la principale fonte di traffico, quindi devi tener conto di tutti i loro requisiti al fine di promuovere la tua risorsa. E il fattore più importante per i motori di ricerca è la qualità del contenuto.

Il motore di ricerca di Google viene utilizzato meno frequentemente in RuNet rispetto a Yandex, ma è possibile ottenere molto traffico da esso.

Quali contenuti piacciono a Google? Rispondendo a questa domanda, sarai in grado di selezionare il formato per i post, per la promozione nel motore di ricerca globale. Esistono diversi tipi di materiali che piacciono principalmente a Google, e ora ne parleremo.

Contenuto del sito e Google. Che cosa piace a Google del sito?

  1. Informazioni utili e complete. In Google, in primo luogo su una varietà di richieste, è Wikipedia. Questa è una risorsa di fiducia sulla quale i materiali pubblicati non sono ottimizzati in modo ottimale, ma informativo. Sulla base di questo, è necessario creare sul proprio sito tali materiali che le persone hanno veramente bisogno e cercare di completarli.
  2. Intervista. Gli esperti sono in tutte le aree, quindi puoi sicuramente trovare uno specialista per l'argomento della tua risorsa. Ti abbiamo già detto come intervistare, e il suo valore dipende da quanto è popolare una persona che scegli.
  3. Elenchi e classificazioni. Un altro tipo di contenuto che piace a Google. Su qualsiasi argomento puoi creare utili raccolte. Come mostra la pratica, questi post attirano molta attenzione da parte degli utenti. Utilizza il modulo "TOP 10 ...", "Valutazione ..." e "5 migliore ...".
  4. Recensioni. Prima di utilizzare qualsiasi servizio, servizio o acquistare un prodotto, gli utenti sono alla ricerca di recensioni. Questo è contenuto utile, il che significa che a Google piacerà sicuramente. Di nuovo, non ci sono restrizioni, puoi pubblicare recensioni di qualsiasi cosa, ore, telefoni cellulari, giochi e così via.
  5. Sondaggi e votazioni. Il pubblico dei tuoi visitatori dovrebbe essere attivato in ogni modo possibile, e uno dei modi migliori è quello di condurre sondaggi e sondaggi. Ad esempio, hai compilato il materiale sull'articolo 3 e alla fine i lettori hanno suggerito il miglior servizio (libro, programma, ecc.).
  6. Notizie. Le informazioni effettive sono tra le più interessanti e il motore di ricerca di Google è positivo riguardo al riempimento di siti con tali post. Crea una sezione di notizie sulla tua risorsa e aggiungi dati effettivi (usa portali di notizie).
  7. Contenuto aggiornato. Ogni sito ha pagine che contengono contenuti obsoleti. PS Google ha un atteggiamento positivo nei confronti degli aggiornamenti nei materiali più vecchi. Oltre ad aggiungere informazioni rilevanti, puoi espandere le tue pubblicazioni, integrandole con altri dati.
  8. Studi, esperimenti, casi. Gli utenti di Internet hanno molte domande e i motori di ricerca cercano di rispondere. Compilando istruzioni dettagliate, conducendo la tua ricerca e conducendo esperimenti, aggiungi informazioni utili, quindi sarà sicuramente Google .

Contenuto del sito e Google. Che cosa piace a Google del sito?

Per meritare il rispetto del motore di ricerca globale non è così semplice, ma tutto è nelle tue mani. Ora sai quali contenuti piacciono a Google e puoi riempire la tua risorsa con un certo tipo di materiale. Ma oltre a questo, devi sapere come ottimizzare il post.

Ti interesserà anche:
- Tipi di contenuti per le aziende
- Accesso ai contenuti tramite SMS
- Quale contenuto aumenterà i link naturali?

Ricerca

articoli Correlati