Corretta comunicazione con i clienti in freelance

Essendo impegnati nel freelance, ogni persona che ha scelto questo campo di attività dovrebbe essere pronta a comunicare con i clienti, il che richiede una certa conoscenza.

Non è raro che una persona sia un datore di lavoro che è completamente inconsapevole della complessità del lavoro ordina da un lavoratore remoto.

In questo caso, è molto difficile trovare comprensione reciproca e capire esattamente ciò che deve essere fatto. Oltre a questa situazione, possono sorgere molte difficoltà nel rapporto tra il datore di lavoro e il contraente, e ogni libero professionista dovrebbe essere preparato per questo.

Una corretta comunicazione con i clienti nel freelance è una delle abilità di un libero professionista di successo che chiunque voglia lavorare in questo campo dovrebbe imparare.

Corretta comunicazione con i clienti in freelance

Comunicazione con i clienti in freelance

Il successo della comunicazione dipende da quanto bene conduci il dialogo. Ogni cliente può diventare un cliente abituale e, se gli piace collaborare con te, in futuro le tariffe potrebbero aumentare in modo significativo.

Inoltre, una buona comunicazione aiuta ad interrompere gli ordini, perché ci sono molti freelance e devi scegliere i candidati. Il dialogo

  • con i clienti inizia con un saluto e anche in questa fase devi mostrare la tua competenza. Non dovrebbe esserci "buongiorno", mantenere la forma ufficiale di comunicazione e cercare di accogliere i potenziali clienti con parole come "Ciao";
  • in tutta la comunicazione, non permettere a te stesso di essere scortese, usare parole gergali, ecc. immagina di comunicare con le autorità e, quando contatti, assicurati di utilizzare il modulo "Tu";
  • prima di iniziare a collaborare stabilmente, devi scoprire tutti i dettagli e i requisiti per l'ordine. Se ti viene chiesto aiuto, il cliente molto probabilmente non può completare l'attività. Pertanto, non è un professionista, quindi scegli un linguaggio semplice per la comunicazione;
  • ogni persona è diversa, qualcuno sarà esigente, qualcuno non saluterà mai, ea volte incontrerai clienti che ridono sul lavoro. Non scendere al loro livello, essere sopra di esso;
  • puoi discutere a lungo se l'espressione corretta "Il cliente ha sempre ragione". Immagina che ti verrà chiesto di promuovere un sito di pesca per la richiesta "Acquista slitta". Il cliente sarà sicuramente in errore, quindi non aver paura di dirgli che sei un esperto e sai cosa è meglio;
  • il cliente pagherà di più se gli offri servizi aggiuntivi durante il processo di discussione degli ordini. Venire con qualcosa di nuovo non è necessario, e se non affronti il ​​compito da solo, puoi almeno assumere un altro freelance, lasciandoti una percentuale; i clienti
  • spesso chiedono di "Perfettamente bene", ma non dicono esattamente come. In modo che dopo non ci siano problemi, parla del tempo di lavoro - 3 giorni, una settimana, un mese. All'improvviso, semplicemente non gli piace il tuo "eccellente";
  • non appena senti il ​​cliente "Sì, ci sono 15 minuti da fare", chiedigli di fare lui stesso il lavoro. Non puoi cucinare il porridge con questi clienti, ti considerano avido e sei un super professionista;
  • spesso dai clienti ti senti "Sei 10 volte più costoso, andrò dagli altri". Non perdete il cliente, spiegategli perché ne prendete di più o perché altri sono disposti a lavorare per un importo minore;
  • i clienti già dopo l'accordo cambiano spesso idea e scrivono che devono urgentemente fare una serie di emendamenti. Deve essere discusso immediatamente, preferibilmente, per richiedere un costo aggiuntivo per correggere il lavoro svolto;
  • non terminare mai la conversazione con una frase del tipo "chiamiamoci presto". È necessario specificare l'ora e la data esatte per l'esecuzione del contratto. Qui aggiungiamo anche che è impossibile ritardare molto, anche per una settimana il tuo cliente può trovare un altro freelance;
  • i clienti amichevoli che ti trattano come un fratello non dovrebbero offuscare la mente. Vogliono posizionarti, ma ciò che garantisce che ciò non sia fatto per ingannare. Fai attenzione quando il cliente è troppo amichevole;
  • anche se il tuo cliente non sa assolutamente come sta andando il processo di creazione del prodotto di cui ha bisogno, non dovresti prenderlo in giro. È meglio cercare di spiegargli in forma accessibile cosa deve fare esattamente;
  • quando offre i suoi servizi e presenta il loro valore, cerca di concentrarti non sul prezzo, ma sui servizi stessi. Lascia che la descrizione dettagliata dei servizi ti porti un po 'di tempo, ma non "spaventerai" il client;
  • elaborando l'ordine e ottenendo le informazioni necessarie per il progetto, non discutere con il datore di lavoro. Forse la sua opinione ti sembrerà errata, ma questa è una scelta del cliente che devi rispettare;
  • quando accetti un ordine e comunichi con un cliente, sii sincero e cerca di rispondere pienamente a tutte le domande poste. Ogni datore di lavoro vorrebbe collaborare con un lavoratore qualificato e coscienzioso.

Corretta comunicazione con i clienti in freelance

Comunicando con le persone, questa è una delle parti della gestione di un'impresa e non dovresti temere che qualcosa non funzioni per te. Potrai comunicare con i clienti su Internet, e molto probabilmente per corrispondenza, e questo ti limita da una serie di inconvenienti.

Impara a comunicare in modo intelligente con i clienti e noterai che saranno interessati a riutilizzare i tuoi servizi.

Corretta comunicazione con i clienti in freelance

Il libero professionista è il venditore

È importante imparare le regole di comunicazione con il cliente, poiché questo aiuta a vendere i loro servizi. Non importa quello che fai, se puoi essere d'accordo, e anche per un buon pagamento, oltre ad affascinare una persona, l'affare è nella tua tasca.

Gli standard per la comunicazione con i clienti non sono impostati , è necessario procedere dalla situazione e dal tipo di cliente.

Ci sono diversi fattori etici nella comunicazione con i clienti che influenzano negativamente la decisione del cliente. Se decidi di offrire qualcosa (servizi), considera ciò che spaventa l'acquirente:

  • risposte in una parola;
  • rifiuto delle domande;
  • mancanza di cortesia;
  • mancanza di puntualità (risposte lunghe).

Prima di tutto, il cliente deve essere interessato alla sua offerta. Mostra il tuo interesse per il suo progetto, offri uno sconto, dei bonus o condividi il successo dei tuoi altri clienti. Fai tutto in modo che il cliente sia sicuro di essere il miglior freelance.

I professionisti vengono contattati per risolvere eventuali problemi. Quindi siamo disposti a fidarci delle persone che cercano di capire le nostre difficoltà e fornire assistenza. Chiedi al cliente di cosa hanno esattamente bisogno e trova le risposte alle risposte ricevute.

Corretta comunicazione con i clienti in freelance

Ad esempio, "Voglio solo aumentare il traffico del sito" - la risposta è "questa è la mia specialità, alziamola con la pubblicità, i risultati contestuali mostrano i risultati migliori se l'ordine è finito 15 000 rubli, pronti a trascorrere una campagna pubblicitaria in reti di teaser ".

Certamente sei contento quando comunichi bene con la fornitura di servizi (in un ospedale, in un negozio, nella riparazione di auto, ecc.).

Pertanto, è necessario comprendere l'importanza della comunicazione commerciale con i clienti. Impara tutti i trucchi e metti il ​​dialogo a tuo favore, quindi non solo riceverai ordini più spesso, ma raccoglierai accuratamente anche la base di clienti abituali.

Ti interesserà anche:
- Freelance è un'azienda rischiosa
- Che cosa è copywriting
- Metodi di frodi online

Ricerca

articoli Correlati