Cosa fare se il sito viene attaccato da spammer? spam del sito

Nel campo dell'ottimizzazione, ci sono molte sottigliezze che devono essere considerate per non perdere l'autorità acquisita dal sito.

Ogni specialista dirà che la risorsa deve essere accompagnata e dedicare più tempo possibile alla moderazione, specialmente se ai visitatori viene offerta la possibilità di lasciare una varietà di informazioni.

Il motivo principale per una moderazione tempestiva è la rimozione di spam e collegamenti non necessari dal sito. Anche Matt Cutts (rappresentante di Google) ha detto che i commenti potrebbero non essere letterati e non un testo di alta qualità, soprattutto, che non c'era spam. E se non controlli i commenti per un lungo periodo, possono apparire seri problemi.

Cosa fare se il sito viene attaccato da spammer? spam del sito

Spam sul sito

Cosa devo fare se il sito viene attaccato da spammer? L'opzione migliore è fare la moderazione manuale. Naturalmente, ci vuole un sacco di tempo e se hai altre funzioni per aggiungere informazioni ai visitatori sul sito, a parte i commenti, sarà difficile gestirli in generale.

L'opzione migliore è quella di eliminare manualmente tutti i collegamenti, ma questa non è l'unica opzione. Ad esempio, in genere è possibile rimuovere pagine con un'alta concentrazione di spam. Ma ci saranno 404 errori? Non preoccuparti, il rifiuto delle pagine spammate è considerato dai motori di ricerca uno dei momenti positivi.

Se hai abbastanza tempo, puoi correggere manualmente tutti i collegamenti e sostituirli con . Puoi fare riferimento alle pagine interne del sito o ai servizi che sono di immensa popolarità e hanno reali vantaggi per i tuoi lettori. Non dimenticare che molto dipende dalla qualità del sito a cui ti riferisci.

Cosa fare se il sito viene attaccato da spammer? spam del sito

Quando il sito è attivamente attaccato da spammer e semplicemente non hai il tempo di moderarlo ed elaborare tutte le informazioni, dichiaralo ai motori di ricerca. Per una grande quantità di spam, una risorsa può anche andare sotto i filtri, e se ti rivolgi ai motori di ricerca in tempo e dichiari di essere una vittima degli spammer, puoi essere aiutato a risolvere questo problema.

Se usi questa opzione, sii pronto a dimostrare la tua innocenza e fornire la prova che hai provato a risolvere da solo questa difficoltà.

Non aspettare fino a quando i motori di ricerca non rileveranno gli spammer e cancelleranno le loro risorse dall'elenco, inizieranno a prendere provvedimenti attivi in ​​modo che il tuo sito non ne risenta.

Ti interesserà anche:
- Come proteggere il tuo blog dallo spam?
- Internet spam
- Manutenzione del sito

Ricerca

articoli Correlati