Creazione di un impero SEO - Profit Hunter

Creazione di un impero SEO - Profit Hunter Traduzione del secondo articolo di BlueHatSeo. Articolo originale qui. Traduzione del primo articolo qui.

-------

Come faccio soldi online ...

Non importa quali conoscenze e abilità possiedi se non sai come usarli, sono inutili. Ecco perché pubblico una serie di post che descrivono la mia strategia di guadagni su Internet. Il primo post è stato dedicato alla cattura di una nicchia. Con esso, volevo mostrare il potere dei numeri.

Tutta la mia strategia è un grande puzzle, i cui componenti sono sparsi per il blog sotto forma di note e post separati. In questo articolo ho provato a mettere tutto insieme. Ho sempre detto che non ci sono tracce calpestabili in SEO. Ma ha segnali stradali, secondo i quali ognuno alla fine sceglie la propria strada.

Quindi, è tempo di costruire un potente impero SEO. Per prima cosa, definiamo i punti principali. Qualsiasi attività, compresa la SEO, ha alcune caratteristiche e regole, senza le quali questa attività è impossibile. Iniziamo da loro.

Regola n. 1. Impara la lingua parlata dal server.

All'inizio della costruzione dovrai fare degli investimenti. Nel tempo, tali investimenti saranno molto di più. Per non solo ricatturare, ma anche aumentare le risorse spese, dovrai padroneggiare la programmazione. Puoi trovare un milione di motivi per non imparare i linguaggi di programmazione, ma né io né nessun altro ti sentirai freddo o caldo. La posta in gioco è il tuo successo. Quando ho creato la mia prima attività lavorativa, ho lavorato 9-13 ore al giorno, 7 giorni alla settimana per due anni (in quel momento sono andato a lavorare). Durante la pausa pranzo, ho letto guide di programmazione stampate e allo stesso tempo ho cercato di liberarmi di dipendenti fastidiosi che volevano sapere cosa stavo facendo.

Salva le tue scuse per qualcun altro. Capisco quanto sia difficile tutto ciò, ma non aspettarti compassione da parte mia. Almeno per una settimana, dimentica la TV e impara PHP, Perl, MySQL (o qualsiasi altro linguaggio di database). Porta ovunque un tutorial di programmazione per rileggere più pagine quando sarà il momento. Ora hai bisogno di padroneggiare le basi, l'abilità verrà con l'esperienza.

Regola №2. Ogni sito dovrebbe pagare.

Lo ripeterò ancora e ancora. Devi creare un numero enorme di siti. Alcuni di loro nasceranno esclusivamente per scopi di link building. Tuttavia, questi siti dovrebbero realizzare un profitto, sufficiente, almeno, per recuperare il dominio e l'hosting.

Regola №3. Noleggia un server.

Non importa se si tratta di un piccolo VPS (server virtuale) o di un impressionante server dedicato. Tutti devono iniziare da qualche parte. Non iniziare a costruire il tuo impero SEO sull'hosting condiviso. Ucciderai solo il tempo per installarlo e pagare più del dovuto. Acquista subito un server. Se hai bisogno del mio consiglio, utilizzo i server Softlayer.

Regola №4. Fai amicizia con uno specialista di programmazione.

Trova qualcuno che possa aiutarti a risolvere i problemi attuali. Credetemi, questi problemi saranno in abbondanza e non avrete bisogno di nulla che ostacoli lo sviluppo dell'intero progetto. A volte anche il più piccolo suggerimento di uno specialista può dare grandi risultati.

Regola №5. Se aspetti i risultati, non li aspetteresti mai.

Questa è una regola molto importante. Il tuo impero SEO fiorisce davvero non prima di 6-8 mesi. Se inizi a lavorare e ti fermi per aspettare qualche risultato, non otterrai nulla. Per avere successo, devi lavorare instancabilmente. D'ora in poi, tutte le tue statistiche saranno misurate con trasferimenti di denaro e assegni. Certo, tutti vogliono vedere i frutti del loro lavoro qui e ora, ma non è questo il caso.

Prendo subito atto che questo articolo non può essere definito un piano d'azione. Piuttosto, è una descrizione della strategia di investimento e profitto in SEO e creazione di una solida piattaforma per progetti futuri. Ma avendo una strategia e comprendendo la sua struttura ed essenza, puoi avere successo.

Alcuni compiti saranno interessanti e altamente redditizi, altri saranno di routine e difficilmente pagabili, ma dovresti capire e ricordare che entrambi sono obbligatori per l'implementazione. I principianti amatoriali afferrano immediatamente il fatto che, secondo le assicurazioni degli specialisti, porta un sacco di soldi, ma non capiscono che prima di riuscire, questi stessi specialisti hanno lavorato molto per gettare le basi del progetto che ora li nutre e li veste. Ti mostrerò come costruire una tale fondazione. Il nostro percorso non sarà facile e facile, ma alla fine otterrai tutte le conoscenze necessarie per diventare un esperto di SEO. Ti garantisco questo. Seguimi e non andare avanti. Devi capire chiaramente cosa farai e per quale scopo.

Quindi iniziamo ...

Ora inizieremo letteralmente a costruire un'attività.Inizieremo con i lavori di sterro e la posa delle fondamenta e, piano per piano, costruiremo il tuo grattacielo, che alla fine ti porterà il successo finanziario desiderato. Ora prendiamo tutto in ordine.

Terreno

Trova un terreno piatto e solido per la costruzione. Le sue dimensioni possono essere qualsiasi cosa - tutto dipende dai tuoi desideri e capacità. In ogni caso, non dimenticare di destinare un terreno nel caso in cui desideri espandere la costruzione.

A questo punto, è necessario acquistare un server dedicato (o VPS) e domini. È improbabile che tu voglia cambiare il provider ogni volta, quindi sceglierne uno che offra la più ampia scelta di pacchetti di servizi. Indubbiamente, il prezzo conta, ma in questa fase hai bisogno di un servizio che fornisca la massima flessibilità nel lavoro e ti consenta di controllare tutti i domini. Personalmente, il mio server principale è a casa e il server aggiuntivo è in Softlayer. Hanno una buona selezione di pacchetti e un grande supporto tecnico.

Registro i domini su GoDaddy. Per acquistare domini più veloci, più economici e più facili, ho specificamente chiamato il servizio clienti e ho chiesto uno stato speciale per il mio account. Acquisterete molti domini, quindi non abbiate paura di esagerare con alcuni numeri in conversazione. Non appena avrai capito il server e i domini, inizierà la fase di costruzione. Prima di tutto è necessario gettare le fondamenta.

Fondazione

La Fondazione è la parte più importante del tuo impero SEO, quindi devi dare un'occhiata alla sua scheda. La fondazione SEO deve eseguire tre compiti:

  1. velocizzare l'indicizzazione e fornire altri siti con peso di riferimento;
  2. essere forti e affidabili;
  3. generare profitti sufficienti per pagare il server e acquistare nuovi domini.

Poiché la fondazione deve essere permanente, con la sua scheda non è possibile utilizzare metodi neri. Questi siti dovrebbero essere bianchi al 100%. Il contenuto duplicato è accettabile in linea di principio, tuttavia i siti dovrebbero essere per le persone e inoltre questo include diverse migliaia di pagine per l'indicizzazione. Le pagine del sito devono essere affinate per lunghe frasi chiave al fine di attirare traffico di ricerca e generare profitti con l'aiuto della pubblicità contestuale e / o delle vendite affiliate.

Siti - i database sono ideali per questo scopo. Tali siti non sono altro che contenuti piegati ordinatamente in tabelle in un database (ad es. MySQL). Tali siti sono ampiamente distribuiti. Puoi acquistarli presso Digital Point o SitePoint. Visita anche il sito web SEOcracy. È dedicato ai database e li riempie di contenuti. Per riuscire a creare siti Web - database, è necessario impostare un alto obiettivo. Per cominciare, questo obiettivo potrebbe essere indicizzato a un milione di pagine. Per questo è necessario creare almeno 5 milioni di record. Puoi rendere il contenuto mezzo unico se lo mescoli. Ciò semplificherà in qualche modo il tuo compito. In ogni caso, creare tutte le pagine consentite dal contenuto esistente. Mettilo sul sito, prenditi cura della sua indicizzazione e inizia a costruire un nuovo sito.

Non dimenticare la regola numero 4. Se costruisci un sito, fermati e inizia ad aspettare fino a riempirlo di un milione di pagine, devi aspettare molto a lungo. Non smettere mai di lavorare. Qui più sono e meglio è. Non dimenticare che con la crescente popolarità del sito in qualsiasi momento puoi modificare il contenuto per renderlo più attraente per i visitatori. A volte prendo i dati del censimento e inizio a giocare con le statistiche. Il contenuto non deve essere al 100% veritiero - deve avere un bell'aspetto. Anche se utilizzi contenuti duplicati, devi comunque aggiustare le parole chiave per adattarle a una nicchia specifica.

Qual è il punto di tutto questo? Dopo un po ', inizierai a costruire siti di denaro. Questi siti saranno pieni di contenuti unici, avranno un design sorprendente, porteranno buoni profitti. Tuttavia, senza il supporto SEO, sarà molto difficile per loro entrare nei migliori motori di ricerca. Avranno sicuramente bisogno di ritroso.

Ora spiegherò tutto questo con un semplice esempio. Immagina di avere 10 siti - database e ognuno di questi siti ha 10.000 pagine. Supponiamo che tu sia riuscito a indicizzare un decimo di queste pagine. Le entrate da queste pagine dovrebbero essere sufficienti per acquistare un nuovo server e domini. Ora puoi iniziare a costruire siti in contanti. In ogni pagina del sito - il database, è possibile inserire fino a 10 collegamenti in uscita (tali collegamenti saranno piuttosto pesanti). Anche se ci sono solo 5 link di questo tipo, significa che hai già 50.000 link a tua disposizione. Se per raggiungere la cima, il tuo sito di denaro ha bisogno solo di 1000 backlink, puoi creare 50 siti di questo tipo.Dato che i siti di denaro saranno ben convertiti (per lo più saranno pagine di destinazione, ad esempio mini-siti o moduli di iscrizione), ti porteranno un bel po 'di soldi. Ma non anticipiamo noi stessi ...

Quando hai una buona base di contenuti, inizia a costruire siti web. La fase più importante è quella di realizzare i primi 2-3 siti. Ti porteranno molto più tempo del prossimo. Ho iniziato a costruire il mio impero SEO raccogliendo una buona selezione di modelli gratuiti. Nella rete della loro massa. Il primo posto che dovresti visitare è il sito Open Source Templates.

La progettazione del database deve essere progettata in modo tale da poter categorizzare tutti i contenuti. Quindi nella pagina principale dovrebbero essere presentate le categorie principali. Quindi ogni categoria dovrebbe essere divisa in sottocategorie. Cerchia le categorie in modo che siano collegate tra loro. Il numero di categorie e sottocategorie per tutti i siti sarà diverso (dipende anche da cosa vuoi vedere sul sito). Dopo aver riflettuto sulla struttura del sito, selezionare un modello per le pagine di contenuto.

Ad esempio, si desidera creare un database di proprietà immobiliari negli Stati Uniti. Tutti gli stati dovrebbero essere presentati sulla pagina principale di tale sito e, di conseguenza, ogni stato dovrebbe avere la sua categoria e il suo collegamento. Quando un visitatore sceglie uno stato, lascia che sia l'Oregon, vedrà un elenco di città in questo stato. Quando seleziona una città, per esempio Portland, e segue il link, verrà indirizzato a una pagina con un elenco di agenzie immobiliari a Portland. Quindi può scegliere un'agenzia, ad esempio REMAX, e vedere i dettagli di contatto dell'agenzia. Tale pagina di contatto può portare traffico di ricerca per REMAX a Portland Oregon, società immobiliari a Portland Oregon, società immobiliari in Oregon, ecc. Scegli un modello che corrisponda all'argomento e il sito sia pronto.

Una volta acquisita padronanza nell'installazione e configurazione dei siti - database, è possibile creare giornalmente da 3 a 10 database di grandi dimensioni. Lascia che le prime tre basi ti prendano un'intera settimana, ma otterrai un'esperienza inestimabile. Preferisco iniziare con grandi siti di database. Mi sembra più efficiente, perché anche se i motori di ricerca indicizzano solo il 10-20% delle pagine, in termini assoluti, i siti di grandi dimensioni supereranno significativamente i siti più piccoli. Se, dopo aver terminato il lavoro su database di grandi dimensioni, capisco che ho bisogno di contenuti aggiuntivi, creo siti di medie dimensioni. La nicchia soggetta non ha importanza. A chi importa se non hai bisogno di un sito Web con le statistiche dei giocatori NBA? Se hai accesso ai dati, compila. In futuro, in ogni caso, ti porteranno un certo reddito e validi backlink.

Quindi, prima di iniziare a costruire, devi prefiggersi un obiettivo. Il mio primo obiettivo era un milione di pagine indicizzate. Mi ci è voluto un mese intero per realizzarlo (sì, ho arato come papà Carlo, ma ho raggiunto il mio obiettivo). Avendo il risultato desiderato, non fermarti. Se necessario, costruisci basi aggiuntive.

Se i database sono diversi nell'oggetto, non collegarli e non disperdere su IP diversi. Naturalmente, se il server consente di lavorare su IP diversi o se disponi di più server, utilizza questa funzione. Non lasciare spazio vuoto sui server, intasarli con basi nella misura massima. E mai aspetta i risultati. Costruisci basi finché non raggiungi il tuo obiettivo. L'indicizzazione completa di questi siti può richiedere da 6 a 8 mesi, quindi ti consiglio di utilizzare questo tempo per costruire un seminterrato affidabile.

Seminterrato

Se costruirete un edificio forte e affidabile, dovrete semplicemente fornirlo con un seminterrato. In alcuni grattacieli, il seminterrato raggiunge fino a 30 metri di profondità, che non è inferiore a 10 piani! Il tuo impero SEO dovrebbe avere forti radici. È tempo di presentarti al mondo sotterraneo dell'ottimizzazione: il SEO nero.

Dimentica tutto ciò che ti è stato detto sulla moralità e l'etica. Ne ho scritto molte volte, ma ripeto ancora una volta: non c'è differenza tra SEO in bianco e nero. Se un giorno il motore di ricerca cambia l'algoritmo e butta fuori il tuo sito bianco altamente redditizio dal problema, non hai il diritto di sputare su questo motore di ricerca e continuare a fare la tua attività?

Hai una buona scorta di collegamenti dai database, ora tu Hai bisogno di collegamenti da siti unici. Un numero enorme di siti. Raggiungi i volumi richiesti in due soli modi: autogenerazione e automazione. Iniziamo con i siti generati automaticamente. Come creare tali siti, puoi leggere qui. Ma non ci limiteremo alla loro creazione, andremo un po 'oltre. Sulla base di siti grigi, creeremo quelli neri, e per questo abbiamo bisogno di un CMS valido e comprovato come Dashboard di articoli, Mediawiki o WordPress. La cosa principale che la piattaforma era popolare e fidata. Quindi non devi nasconderti dai motori di ricerca.Al contrario, ad ogni passo mostrerai ai bot che il tuo sito è un altro blog, una directory di articoli, siti, programmi, video, immagini e quant'altro.

Questi siti svolgono tre compiti importanti:

  1. si sbiancano link e / o aiutano ad indicizzare altri siti (il peso di riferimento sale, non scende);
  2. loro dare riparo ai siti neri (nelle sottodirectory o nei sottodomini);
  3. generano reddito (non dimenticare che i costi di creazione e manutenzione del sito dovrebbero ripagare).

Probabilmente, ti chiedi perché dovresti mettere dei siti neri su queste risorse? Adesso dirò tutto. Circa un anno fa ho condotto un esperimento, i cui risultati sono rilevanti ai giorni nostri. Ho inserito diversi sottodomini in un sito Web di fiducia con una piattaforma di fiducia (senza un collegamento dal dominio principale). Su questi sottodomini, ho inserito un testo dattiloscritto che solo una scimmia ubriaca poteva distinguere, e ho appeso su di loro il primo schema che è venuto a porsi. Inoltre, ricollego spesso le pagine di questi sottodomini tra di loro. Questo è stato il mio primo pancake.

Dopo un po 'tutti i sottodomini sono andati al bando, ma ciò che è interessante è che il sito principale è rimasto in discussione. Inoltre, ha mantenuto le posizioni precedenti e, a quanto pare, non ha sofferto affatto del fatto che i siti neri lo stavano parassitando. Ero solito pensare che tali privilegi fossero dati solo a importanti siti autorevoli come Blogspot, Hypermart e Geocities, ma si è scoperto che non solo loro.

È diventato interessante per me, e ho condotto un altro esperimento. Ho appeso un sito di spam sul dominio principale e un sito normale con un CMS testato sul sottodominio. Di conseguenza, entrambi i siti hanno subito il divieto, il che è assolutamente vero. Ho ripetuto l'esperimento, ma questa volta ho lasciato il dominio principale libero e ho creato un sito normale sul sottodominio. Ho aspettato che il problema venisse risolto nel sito e riempito il sito di spam sul dominio principale. I siti erano identici a quelli che ho usato nell'esperimento precedente e, ovviamente, erano anche vietati. Tuttavia, ho trovato un punto interessante: prima di essere bannato, il sito sul dominio principale è aumentato molto bene nel problema. Ha lasciato il sito con un sottodominio molto indietro.

Queste osservazioni hanno dato origine alla teoria della strada a senso unico. Questa teoria è abbastanza ragionevole, perché, se ci pensate, tutto dovrebbe essere esattamente così: i siti di fiducia non dovrebbero soffrire perché qualcuno li sta abusando. Se non fosse così, dove sarebbe ora una risorsa Harvard. edu?

Teoria della strada a senso unico

Il divieto del dominio principale causa un divieto automatico dei sottodomini, tuttavia il sottodominio non può danneggiare il sito principale se entrambi i siti non sono correlati (il dominio principale non ha un collegamento inverso a sottodominio).

Creo siti di scantinati con "gruppi di piattaforme". Sviluppo la struttura e creo un auto-inalatore. Quindi seleziono le parole chiave per un numero elevato di nicchie. Di regola, prendo circa 100 nicchie per ogni gruppo (per un dilettante). Dopodiché, compro domini, carica siti su di loro e li indicizzo nei motori di ricerca. Forse ti chiedi come i guru gestiscono i siti che portano loro reddito a 4-5 cifre? In realtà, questo non è affatto difficile, soprattutto dal momento che, di norma, non hanno molti siti. Hanno un buon design e contenuti unici. Avrete anche questi siti, ma ora stiamo creando uno scantinato: un numero enorme di siti ordinari che alimenteranno i siti di livello superiore e genereranno entrate. Questi siti aiuteranno molto i tuoi progetti futuri, perché saranno in grado di fornire non solo back link, ma spesso collegamenti back tematici (per questo, hai bisogno di una diffusione su nicchie). Inoltre, solo loro possono supportare i tuoi siti neri. Non è necessario per voi rischiare database e progetti di denaro bianco.

I siti neri possono essere di due tipi: prosemlennye e ospitati sul proprio server. Un buon esempio di quest'ultimo è BlogSolution e siti Web basati su YACG. Posizionare siti neri sul tuo server ti dà ampia libertà di azione per quanto riguarda la loro struttura, e questo è il loro grande vantaggio. Inoltre facilita l'automazione del processo. Qui dovrai lavorare di più con Cpanel e installare script per l'automazione, piuttosto che risolvere i problemi associati ai progetti di black-letter (come bypassare i captcha). Inoltre, la probabilità che un sito nero venga demolito da un server a pagamento è molto inferiore rispetto a se fosse ospitata su hosting gratuito. Ovviamente, dai reclami agli hoster e agli inserzionisti non puoi scappare.

L'unico inconveniente di tali siti è il prezzo. Dovrai acquistare molti domini e almeno un server dedicato. Installare BlogSolution su 200 siti può facilmente consumare le risorse di un buon server. Tuttavia, i siti neri sul tuo server sono un buon investimento.

Qui è necessario notare le caratteristiche della crescita del traffico del sito. Se si guardano le statistiche di qualsiasi sito non virus, si noterà che la sua presenza è in crescita non lineare.Subito dopo l'indicizzazione del sito da parte dei motori di ricerca, arrivano fino a 50-100 persone al giorno. Questo marchio è preso di corsa e non richiede molto sforzo. Ma ora ci vorranno alcuni sforzi per attirare fino a 250-350 persone al sito ogni giorno. Il fatto che il tuo sito sia stato visitato da 100 persone ogni giorno per un mese non significa che in sei mesi la frequenza aumenterà fino a 500-600 persone al giorno. Questo è molto improbabile, specialmente per i siti neri e grigi.

Raccomando di utilizzare il seguente approccio. Se hai creato un sito in una nicchia con un indicatore accettabile di "competitività / popolarità", in tre settimane può dare fino a 100 visitatori al giorno. Supponiamo che il CTR sia del 2% e che il pagamento pay-per-click sulla pubblicità contestuale sia $. 15, quindi entro la fine della terza settimana il sito ti porterà $. 30 al giorno. Il tuo risultato potrebbe essere diverso dal mio, ma la maggior parte dei miei siti include $. 25- $ 1. 00 al giorno, quindi $. 30 è un indicatore normale. Naturalmente, questo non è un centinaio di dollari, ma calcola i costi: dominio - $ 10 all'anno, costi del server - $ 15 all'anno. L'utile stimato è di $ 109 all'anno. Dopo la detrazione dei costi rimane $ 84 per l'utile netto annuale.

In generale, I mai consideralo in anticipo. Tali calcoli sono sempre errati. Conti almeno un centinaio di dollari all'anno, alla fine puoi ancora stare con una dozzina. Tutto quello che devi sapere è che il sito fa un profitto. Quanto non è importante. Devi seguire la regola n. 2 - ogni sito dovrebbe ripagare, oltre a portare un piccolo profitto per gli investimenti futuri. I numeri specifici non contano finché non hai più di 500 siti. In questa fase, gli alti e bassi saranno equilibrati ei profitti aumenteranno più o meno costantemente.

Per quanto riguarda le cadute, consideriamo l'opzione peggiore - ban . Un argomento preferito degli avversari del SEO nero è che "se sei impegnato nell'ottimizzazione del nero, alla fine sarai bannato". Nonostante il fatto che i motori di ricerca traggano beneficio da chiunque ci creda, in realtà questa affermazione è falsa. Pertanto, prima di procedere alle fasi successive del lavoro, affrontiamo questo una volta per tutte.

1. Nonostante il fatto che i siti vengano bannati di volta in volta, tu non puoi essere bannato da nessuno. Solo sito, un sito. L'affermazione secondo cui qualcuno "può vietarti" deriva dal presupposto che un webmaster di solito abbia un solo sito web. Ma non siamo webmaster, siamo imprenditori di Internet. Un webmaster è più di un artigiano che vende le sue conoscenze e abilità, mentre l'occupazione principale dell'imprenditore di Internet è fare soldi. Pertanto, lascia che i webmaster seguano le regole e costruiremo un business.

2. Colpire un sito nel divieto non è la fine del mondo. Tutti noi abbiamo sentito storie di ottimizzatori neri di successo, che un giorno sono diventati in bancarotta, perché tutti i loro siti sono andati in banca. È vero? Chiama almeno un nome di tale ottimizzatore. Non l'ho mai sentito accadere in realtà. Tutta la SEO nera è costruita su successi, fallimenti e sperimentazione costante. Fai qualcosa finché funziona. Gli algoritmi anti-spam dei motori di ricerca sono bloccati da qualche parte nell'età della pietra, quindi non è necessario fare sforzi particolari per aggirarli. L'importante è andare avanti sempre. Costruire una griglia di siti, basata sulla conoscenza che era rilevante un paio di anni fa, è come lasciare la TV in strada per la notte. Qui devi solo tenere il passo.

3. Ban non significa la morte del sito. Quando il tuo sito è bannato, scopri cosa l'ha causato e apporta le modifiche necessarie ad altri siti. Fare questo non è difficile. Basta trovare ciò che distingue il sito vietato da quello che è rimasto nel problema. Inoltre, puoi sempre eliminare il sito, cambiare il titolo e in pochi mesi verrà visualizzato nuovamente nel problema. Il sito è solitamente vietato solo dai motori di ricerca (e talvolta non tutti). Se il traffico proveniente da altre fonti porta abbastanza profitti, puoi lasciarlo. Nel caso estremo, puoi inserire un reindirizzamento da un sito bannato a un nuovo progetto bianco per alimentare quest'ultimo con il peso di riferimento. Come puoi vedere, non esiste una cosa come la morte di un sito nero.

4. Colpire un divieto è abbastanza raro. Nei primi mesi, quando si utilizzano programmi comuni e si lasciano molte tracce, i siti non verranno distribuiti abbastanza spesso, ma se si dispone di esperienza sufficiente, il numero di siti vietati diminuirà sensibilmente.

Peso di riferimento del feed

Voglio approfondire su questo punto, perché qui la mia opinione è diversa dall'opinione di molti altri ottimizzatori. Quando si tratta della promozione di siti di denaro (vedi Niche Capture), ritengo che il loro collegamento sia utile perché i siti sono dedicati allo stesso argomento e questo aumenta il peso dei link.Tuttavia, quando si tratta di siti neri, credo che collegarli sia un business inutile e persino pericoloso. Se hai un paio di centinaia di siti basati su BlogSolution e tutti sono resi più nitidi per determinate parole chiave da nicchie diverse, il loro collegamento li può sollevare un po 'e portare qualche dollaro in più da un sito al mese, ma senza generare reddito sufficiente. Inoltre, il compito di questi siti non è stabile e reddito elevato, ma a ritroso. Non voglio disturbare i motori di ricerca con collegamenti non tematici e non voglio lasciare tracce inutili, quindi invio collegamenti da siti neri a progetti di livello superiore, ad esempio siti - database. Questo è l'avanzamento del peso di riferimento. Più ampio e profondo il tuo impero SEO si radica, più potente sarà. I siti di autogenerazione accelera enormemente la crescita di queste radici.

Dovresti capire che, nonostante il fatto che i siti neri generino entrate, il loro CTR e il loro potenziale di denaro sono inferiori a quelli di altri siti bianchi. Pertanto, dovresti usarli principalmente per alimentare siti upstream, come i database. Ciò consentirà ai progetti bianchi di aumentare nell'emissione e generare maggiori entrate dalla pubblicità e dalle vendite di affiliazione.
Allo stesso modo costruirai i pavimenti del tuo grattacielo. I database hanno un'enorme quantità di link che, quando alimentano siti neri, possono dare un buon impulso ai progetti bianchi. Più alto è il piano, più pertinenti e migliori sono i collegamenti, il che significa posizioni più elevate per richieste competitive e maggiori profitti. Pertanto, la prossima volta che svilupperai una strategia di link building, dovrai pensare non a chi ti farà riferimento, ma a come e dove indirizzare il flusso di back link da siti di livello inferiore. Se hai un sito web che vuoi sollevare nel problema, guarda a quale livello di SEO-impero lo è. Quindi eseguire la posa della fondazione, la costruzione del piano interrato e / o dei piani inferiori.

Così tanti imprenditori di Internet stanno facendo questo bisogno di spostare la pagina di destinazione in alcune delle nicchie competitive. In primo luogo, creano una pagina e successivamente creano diversi siti neri e rimandano a questa pagina. Il progetto bianco produce un profitto, e i siti neri danno buoni frutti (con l'aiuto della pubblicità contestuale o del cloaking). Naturalmente, questo è uno schema molto semplificato, ma riflette l'essenza del processo. Il peso di riferimento totale dei siti neri alimenta il database. Quindi il peso dei database stessi viene aggiunto a questo e tutto va ai siti di denaro ad alto rendimento. Ecco come verrà trasmesso il peso dei link nel tuo impero SEO. Ora parliamo del livello più basso dei tuoi siti di spam a più piani.

Siti di spam

I siti di spam nero hanno un alto potenziale in termini di link utili e back. Si tratta di piccole promozioni di marketing su internet che meritano di essere investite. Molti professionisti guadagnano da soli i siti di spam. Il motivo per cui questo è possibile è il loro costo vicino allo zero. È possibile creare diversi cluster di siti di spam in breve tempo, ma per questo è molto probabile che sia necessario scrivere codice. Se non sei in grado, dovrai trovare o ordinare gli strumenti necessari che, naturalmente, aumenteranno i costi iniziali. Creare strumenti, ricorda che non guadagni milioni di siti spam nel primo mese. Se il volume di siti con cui è possibile lavorare non porta abbastanza profitti per recuperare i costi, apportare le modifiche necessarie al flusso di lavoro e solo successivamente andare avanti.

Per creare siti di spam, è necessario innanzitutto un ampio elenco di parole chiave. Prova a spingere i siti il ​​maggior numero possibile di nicchie. Dico questo perché i siti di spam sono un ottimo strumento di ricerca di nicchia. Non solo dicono sotto quali parole chiave sono necessarie per affinare i siti di denaro, ma mostrano anche il potenziale della nicchia scelta. Ma ne parleremo un po 'più tardi. Ora ci concentreremo su cosa sia un sito di spam e su come iniziare a guadagnare di più rispetto a quanto guadagna John Chow.

In breve un sito di spam è una pagina o un sito ospitato su hosting gratuito, come WordPress. com, Blogspot, Hypermart o qualsiasi altro. Puoi anche usare Squidoo e persino MySpace come piattaforma. Quando la piattaforma è selezionata, è necessario creare un sito su di essa. Per monetizzare i siti di spam, utilizzare tutti i metodi consentiti. Ad esempio, WordPress non ti consente di aggiungere il tuo codice, quindi qui devi limitare ai link di affiliazione. Ci sono molte di queste piattaforme, ma ti consiglio di usare solo le più grandi. In primo luogo, le piattaforme più piccole combattono più attivamente lo spam; in secondo luogo, in qualche modo non è umano intasare il server del sito di 10.000 account, se è progettato per soli 5.000.

Insieme a Rob, abbiamo creato bot speciali, che chiamiamo formiche. La sceneggiatura lancia le formiche su un hosting gratuito, dopo di che le formiche riempiono automaticamente le pagine dei siti con contenuti basati su parole chiave tratte dalla sceneggiatura della regina. Questo script funziona in modo molto efficiente.
Inoltre, puoi prendere qualsiasi piattaforma popolare e trovare siti abbandonati. Ad esempio, scarica e installa la piattaforma WordPress MU. Trova alcune frasi tipiche per la prima pagina e usa queste frasi per cercare siti simili. Quindi troverai siti su cui è stata installata la piattaforma WordPress MU, ma che non sono mai stati utilizzati. Crea più account e installali su diverse centinaia di siti. Pubblica link di affiliazione e link ai tuoi siti neri (o database) sui nuovi siti. Tra le altre cose, ti consente di disperdere i siti su diversi IP e distribuire allegati. Creando siti di spam, pensa a come automatizzare il processo usando uno script speciale. Quando creo un account su una nuova piattaforma, io stesso passo tutte le fasi della registrazione e registro tutti i dati necessari, compresi i cookie e altre informazioni correlate.

Attività dei siti di spam:

  1. Creazione di una grande quantità di peso di riferimento per altri siti.
  2. Guadagnare un profitto. Nota: quando si registra con programmi di affiliazione e / o reti, specificare siti o siti bianchi - database. Quindi aumenti la probabilità di una registrazione riuscita.
  3. Cerca parole chiave. Tieni traccia dei siti di spam di maggior successo e scopri quali frasi portano più traffico. Ci sono molte frasi di pepite come "hot dog gratuiti con carote coreane" che non possono essere trovati in nessun altro modo.

Analizza le parole chiave per le quali i siti vietati sono classificati bene. Molto probabilmente, il loro divieto è stato causato da una denuncia di un altro imprenditore, che non gli piaceva nel restituire una richiesta redditizia, è stato aggirato da un sito Web nero. Pertanto, non appena si nota che uno dei siti è andato al divieto, verificare per quali frasi chiave e in che posizione era in questione. Non appena trovi una buona parola chiave, crea un sito Web o una pagina bianca, invia un numero sufficiente di link a ritroso e promuovila in estradizione senza timore per il suo futuro. Comprendo che monitorare un numero così elevato di siti non è facile, ma puoi sempre utilizzare i frame e le statistiche di navigazione dei link. È inoltre possibile visualizzare le statistiche nell'area di amministrazione dei siti partner. Ma non sprecare tutto il tuo tempo a studiare le statistiche - meglio creare ulteriori griglie di spam. Non aspettare i risultati, altrimenti non lo saranno mai.

Uso spesso i siti di spam per ottenere rapidamente denaro per nuovi investimenti. Dopo l'impennata iniziale, il reddito dei siti di spam diminuirà e diventerà costantemente basso, quindi è meglio spendere i soldi non su una nuova macchina, ma su nuovi server e domini.

Ecco cosa è necessario ricordare sui siti di spam.

  1. Usa sempre un proxy. Questo è il tuo airbag. Sì, un buon proxy volerà nel penny e non è facile trovarlo, ma solo con il suo aiuto sarai in grado di preservare il tuo anonimato.
  2. Mai non mettere siti spam sul server accanto a siti bianchi. Lo ripeterò di nuovo: mai usare il tuo maledetto server! Usa il tuo computer di casa o il computer di casa di qualcun altro - non importa, purché il server che ospita gli altri tuoi progetti rimanga al di sopra di ogni sospetto. È meglio avere problemi con il proprio fornitore di servizi Internet che con un'azienda che possiede un server.
  3. Automatizza tutti i passaggi di lavoro. Anche se hai intenzione di creare solo un centinaio di siti, assicurati che tutto il lavoro sia fatto sulla macchina (o noleggi un indù). Il tempo speso sarà più che ripagato in futuro, anche se questo futuro arriverà tra un paio d'anni.
  4. Crea script e aggiungi loro nuovi moduli. Trascorrere un po 'di tempo in più renderà la tua vita molto più facile. Ad esempio, recentemente Rob e io abbiamo creato uno speciale plugin Worpress. Permette a tutti i nostri codici di interagire con qualsiasi installazione di WordPress, sia WordPress MU che WordPress. com, grazie a una sola riga di codice! Questo è un enorme risparmio di tempo. Fai lo stesso. Crea una libreria di codici e moduli unici, sarà molto utile in futuro.
  5. Utilizza le attività cron e posticipate per il server. Personalizzali, verifica gli errori e dimentica.

Vai avanti.

Naturalmente, i siti neri e i siti di spam non sono tutti livelli di base. Esistono anche siti parassiti e altri tipi di siti di spam. Indipendentemente dalle opzioni che scegli, ricorda che questi siti dovrebbero essere redditizi. Uno dei miei preferiti è il sito ciclico.

Siti ciclici

Il sito ciclico ha due funzioni.Porta un buon reddito per piccoli investimenti in breve tempo. Quindi si sposta in una nuova fase e diventa un potente sbiancante di collegamento. Lo svantaggio dei siti ciclici è che nella fase di profitto, consumano un sacco di risorse del server. D'altra parte, portano solo denaro durante le prime 3-4 settimane, quindi si interrompe il flusso di cassa e il consumo delle risorse scende al valore minimo. Questo tipo di ciclismo è molto utile, perché è possibile ripetere il processo più e più volte. Ho assegnato un intero server per tali siti. Per me è stato sufficiente creare diverse migliaia di siti ciclici durante l'anno, e c'è ancora un po 'di spazio per i nuovi siti.

Come creare un sito web in loop:

  1. Scarica il kit di distribuzione WordPress che ho compilato.
  2. Acquista un dominio adatto a una nicchia comune (non una parola chiave). È improbabile che il sito salga all'emissione così in alto da portare abbastanza profitto dal traffico di ricerca. Inoltre, più ampia è la nicchia, maggiore sarà il beneficio per altri siti in futuro.
  3. Posiziona il dominio sul server ed esegui uno script che creerà un account, riempirà e decomprimerà la distribuzione di WordPress, configurerà il database MySQL e completerà l'installazione.
  4. Scrivi uno script ant che accede al nuovo sito, attiva i plug-in WP-Autopost e Adsense Deluxe e li configura.
  5. Configura lo script in modo che possa selezionare casualmente un modello per il sito dall'elenco che hai compilato.

Il plug-in WP-Autopost pubblica automaticamente i post in base al contenuto dei feed RSS specificati e invia i trackback al sito in cui è pubblicato l'articolo originale. Questo plugin non è attualmente disponibile per uso generale.

Il plug-in Adsense Deluxe modifica il modello e inserisce automaticamente i blocchi AdSense in esso. Tutto ciò che devi specificare è il tuo ID.

Importa un ampio elenco di feed RSS per i siti. Per cercare feed, utilizza Google Ricerca Blog. Raccogli i nastri per parole chiave comuni, come, ad esempio, Microsoft. Da alcuni dei blog trovati in questo modo, fino a 700 persone al giorno sono passate ai miei siti.

B o la maggior parte del traffico verrà dai trackback. Dovrebbero sorgere problemi con il traffico. Se selezioni correttamente i feed RSS, entro la prima settimana potrebbero arrivare fino a 500-1000 visitatori al giorno. A volte sono riuscito a trovare pepite che portavano 10k al giorno (suppongo che non sia necessario dire che con tali volumi il mio server si è bloccato, perché ogni volta che qualcuno andava su una pagina di trackback, il server attivava un feed RSS) . Il CTR di tale traffico per AdSense è pari al 2-5%. Ho modificato un po 'il plugin WP-Autopost in modo che non sovraccaricasse il contenuto dai feed al blog, ma scrivessi qualcosa come "_Name_ ha pubblicato un ottimo post _post title_. Ecco un estratto da questo _post content_". (Tutto è in inglese.) Questo ridurrà significativamente il numero di reclami per i trackback dello spam.

Ricorda che in ogni caso ci saranno dei reclami, non solo per AdSense, ma anche per il dominio e il provider di hosting. Pertanto, assicurarsi immediatamente che nei server dei nomi (server dei nomi, trovo che sia difficile da tradurre) è stato indicato il nome falso del provider. In molti modi, la durata dei siti ciclici è limitata a 3-4 settimane proprio a causa dei reclami. Durante questo periodo, i siti dovrebbero guadagnare $ 1-10 al giorno. Alcuni di coloro con cui ho condiviso questo metodo di guadagno sono riusciti a guadagnare un dollaro al giorno dai siti ospitati su hosting condiviso. Di norma, potrebbero aumentare i profitti se hanno aggiunto nuovi feed e / o utilizzato sottodomini (ciò ridurrebbe i loro costi).

Quando hai soldi gratis, acquista un server e metti nuovi siti ciclici lì. Quando completano il loro ciclo di cassa, prendi la metà dei profitti e acquista domini aggiuntivi. Fallo fino a quando il tuo server è pieno. Quando la vita attiva del sito termina, posiziona una semplice pagina di contenuto con le principali parole chiave nel dominio e appendi alcuni annunci pubblicitari per supportare i pantaloni. Ora i siti consumeranno un minimo di risorse del server. Ogni volta che chiudi siti ciclici, avvia nuovi siti in modo che il flusso di profitti non si fermi.

Ma ecco il vero valore dei siti ciclici: quando si crea un sito di liquidità bianco e lanuginoso, è necessario disporre di backlink tematici. Ma invece di organizzare una campagna di link building, è sufficiente esaminare l'elenco dei vecchi siti ciclici e rimuovere la crema da essi. Supponiamo che stiate per creare un sito Web per addestrare i team di assistenza dei cani. Stai sfogliando un elenco di siti ciclici e stai cercando tra i siti relativi ai cani. In 3-4 settimane di vita attiva, i siti ciclici possono raccogliere fino a 300-600 collegamenti in entrata.Se per arrivare in cima alla richiesta del cane giusto, hai bisogno di 1200-1500 backlink, prendi 3-4 vecchi siti ciclici e li reindirizza su un sito bianco.

Il nuovo sito avrà immediatamente nuovi collegamenti e un po 'di traffico. C'è un doppio vantaggio: soldi all'inizio, collegamenti alla fine. Sicuramente hai sentito molte volte che non ci sono segreti in SEO, solo buonsenso. Questa è completa spazzatura. Certo, il buon senso gioca un ruolo significativo, ma questo non nega il fatto che nel SEO ci siano dei segreti e a volte il problema dell'estradizione dipende da questi segreti. E dovrai cercarli e cercarli, perché solo il fatto di avere un'enorme rete di siti ciclici non li farà apparire agli occhi dei motori di ricerca.

Per un momento, non dimenticare la nomina di siti ciclici. Puoi facilmente cogliere l'esca di soldi facili e lasciare i siti per un periodo più lungo, ma alla fine giocherà contro di te. Lavorando con siti ciclici, ho perso server. Ho avuto problemi con i fornitori di servizi Internet, hanno chiuso i miei account AdSense, Godaddy mi ha persino multato. Molti blogger non capiscono cosa sia l'RSS e pensano di rubare i loro contenuti anche se si progettano correttamente il post e si collegano al proprio blog.

La via migliore è dare ai troll di sfogarsi in una lettera a un finto provider di hosting e chiudere il sito in poche settimane. Penseranno di aver vinto, e smetteranno di lamentarsi di te da tutti gli angoli. Non essere avido e guadagnare di più.
Non dimenticare l'automazione. Non perdere tempo a supportare tutti questi siti. Il massimo che dovrebbe essere richiesto è creare e importare un elenco di domini, importare le parole chiave necessarie, impostare nuovi siti (con un clic) ed eliminare vecchi siti (anche in un clic). Più tempo ci vuole per lavorare con i siti ciclici, più tempo avrai per altri progetti.

Conclusione

Recentemente, John Chow ha chiesto ai suoi lettori che è meglio: diversi siti di grandi dimensioni o molti piccoli? La sua argomentazione era: guarda gli imprenditori di successo di Internet - la maggior parte di loro è cresciuta attraverso un unico grande sito.
Non voglio offendere John, ma mi sembra che questo approccio sia ingenuo. Confrontiamo il marketing su Internet con il trading sullo scambio. "Come sei diventato ricco?" - "Ho comprato 50.000 IBM nei primi anni '90". Ma questa non è la risposta alla domanda. Dopotutto, i soldi per comprare 50.000 azioni non sono cadute dal cielo, giusto? Inizialmente, questa persona ha fatto piccoli investimenti, ha diversificato un pacchetto e ha reinvestito i profitti, e solo dopo si è permesso di rischiare e investire in un grande blocco di azioni. Internet marketing funziona allo stesso modo. Non ti arricchisci quando vai in cima per ottenere prestiti ipotecari. Diventerai più ricco quando aumenterai le risorse e realizzerai investimenti, che alla fine ti permetteranno di raggiungere la cima per questa richiesta.

Non importa in quale fase dello sviluppo dell'impero SEO sei ora. Stampa l'articolo, leggilo attentamente e prendi le note necessarie. Scommetto che ci saranno molti segni del genere. Dopo, inizia a gettare le fondamenta. Per la fondazione, non è necessario prendere dei database, ma consiglio di utilizzarli. Perchè, lo spiegherò nel prossimo post.

Allo stesso modo, non puoi costruire i livelli neri del seminterrato mentre propongo di costruirli, ma, ancora, questi siti possono essere molto utili quando si tratta di promuovere siti di una pagina con un minimo di contenuto.

Quindi, le fondamenta e il basamento del nostro grattacielo sono pronti. Questa fase di costruzione non ti prende molto tempo. Inoltre, è importante non tanto i numeri quanto la scala. È possibile creare 10 database e 100 siti neri sul proprio server e 1000 siti di spam in breve tempo e a costi relativamente bassi. Se in ogni sito ci sono 5 link, non solo otterrai buoni profitti direttamente dai siti, ma anche i link per i progetti futuri, ovvero i siti bianchi ad alto profitto. Ma non anticipiamo noi stessi. Per prima cosa gettiamo le fondamenta e costruiamo il seminterrato, e dopo penseremo ai piani per gli uffici.

-------

Il 3 ° articolo finale sarà pubblicato la prossima settimana.

Articoli correlati:

  • Ancora su Backlink - WordPress MU e Flickr
  • 11 modi per fare soldi online - Strategie di arricchimento
  • Arte comprare link
  • Checklist SEO

Ti piacciono gli articoli? Iscriviti alla newsletter!

Ricerca

articoli Correlati