Directory locali come fonte di profitto affidabile - Profit Hunter

Directory locali come fonte di profitto affidabile - Profit Hunter

Secondo l'autore dell'articolo, le directory locali sono un modello di guadagni affidabile e collaudato su Internet. Al suo interno, directory locale è una directory normale che differisce dalle sue controparti solo per il fatto che ordina varie società e servizi a seconda della loro posizione (a livello locale, regionale, nazionale e persino internazionale). Queste sono le stesse pagine gialle, solo su Internet.

L'idea di creare una directory locale è semplice: trovare una nicchia, scegliere un modello per una directory, riempire il sito di contenuti, occuparsi della sua promozione nei motori di ricerca, decidere sulla monetizzazione e iniziare a guadagnare.

Le directory locali sono meglio legate a zone di dominio locali . Quindi dominio nella zona. com. au a parità di altre condizioni aumenterà nella questione australiana superiore al dominio nella zona. com. Questo è il motivo per cui la questione di Google in diversi paesi è diversa.

Ad esempio, l'autrice si offre di frequentare una palestra di nicchia a Melbourne . Molti residenti di questa città (così come molte altre città) in un momento o un altro sono interessati alla posizione delle sale dove possono praticare sport (perdere peso, mantenere la vitalità, ecc. Nello stesso spirito), quindi questa nicchia ha un buon potenziale .

Per iniziare, è necessario per esplorare la competizione . Una semplice ricerca su Google mostra che abbiamo un solo concorrente: Good Gym Guide. Con l'aiuto del SEO per il plugin per Firefox, puoi verificare immediatamente il peso di riferimento del sito. Solo 245 link. Pertanto, l'unico vantaggio del principale concorrente è l'età del dominio (il sito è operativo dal 2000).

Il passaggio successivo è alla ricerca di parole chiave pertinenti .

Directory locali come fonte di profitto affidabile - Profit Hunter

Google Trends mostra che il numero di richieste per la parola gym nella contea di Victoria, in Australia, sta gradualmente aumentando e che improvvisi picchi si verificano durante le vacanze di Natale e Anno nuovo Sebbene questi dati non forniscano il numero esatto di richieste, la presenza di un grafico in sé suggerisce che una nicchia in quest'area è piuttosto popolare.

Ora è necessario trovare frasi chiave specifiche per le quali si affila il catalogo. Ecco alcune delle frasi rilevanti per la periferia e i nomi dei padiglioni (ottenuti utilizzando il Keywords Analyzer):

Directory locali come fonte di profitto affidabile - Profit Hunter

Poiché ci sono molti nomi di sala, il catalogo può essere diviso in diverse sezioni e affinare le sezioni per frasi come " (nome sala) palestra in (nome città / sobborgo)" . Inoltre, queste frasi chiave possono essere utilizzate come base per il contenuto del sito. L'unica cosa che devi ricordare è gli strumenti di ricerca delle parole chiave spesso omettono le parole al plurale. Quindi l'Analizzatore di parole chiave fornisce la frase " curva della palestra ", tuttavia, con Corea di tutto, significa " curve gym " (una ben nota rete di palestre in Australia).

L'autore dell'articolo consiglia di utilizzare Wordtracker per cercare gruppi correlati di frasi chiave.

Directory locali come fonte di profitto affidabile - Profit Hunter

L'allenamento personale, il centro benessere, il fitness club e i loro derivati ​​ sono ulteriori frasi chiave per le quali dovresti anche creare pagine localizzate separate.

È possibile trovare alcune informazioni utili utilizzando lo Strumento per le parole chiave di Google.

Directory locali come fonte di profitto affidabile - Profit Hunter

Ora che hai una buona base di frasi chiave, è ora di iniziare a creare una directory.

A questo punto, è necessario raccogliere informazioni sulle città e i sobborghi locali. Inizia con punti più grandi (ad esempio, Melbourne) e vai a quelli più piccoli.

Il quarto passo è la registrazione del dominio. Idealmente, dovresti inventarti qualcosa di memorabile e allo stesso tempo pertinente alla tua nicchia.

Il quinto stadio è la definizione della struttura del sito. L'autore consiglia di non soffermarsi sulla struttura e utilizzare il layout standard come questo:

Directory locali come fonte di profitto affidabile - Profit Hunter

Considerare la struttura del sito in modo che le pagine interne siano separate da quella principale con il minor numero possibile di sottocartelle. Ciò aumenterà il valore della directory agli occhi dei motori di ricerca e dei potenziali inserzionisti. L'autore raccomanda di includere un elenco di città e periferie nella barra laterale di sinistra.

Ogni pagina interna deve avere il proprio titolo univoco (tag del titolo). Ad esempio:

  • pagina principale - Palestre. Centri fitness in (paese / regione / nome città) ;
  • categorie - Palestre in (nome città / sobborgo) ;
  • palestre separate - (nome palestra) in (nome città / sobborgo) .

Per quanto riguarda la piattaforma su cui si baserà la tua directory, puoi anche usare WordPress - non ha un ruolo importante. Ovviamente, se vuoi collegare qualcosa come un carrello della spesa al sito, dovrai trovare una soluzione più avanzata.

Nel tempo, quando il catalogo inizia a generare profitti e hai tempo per perfezionarlo, puoi connetterti nuove città / regioni ad esso, ad esempio:

  • melbourne. dominio. com. au
  • Sydney. dominio. com.au
  • perth. dominio. com. au

Non appena il sito è pronto, è necessario guadagnare traffico. Per questo, l'autore dell'articolo suggerisce di lanciare una campagna in AdWords (per $ 600-1000) e di inviare comunicati stampa. Grazie a questi metodi, uno dei suoi cataloghi ha già dato 160000+ hit (al mese) nel secondo mese della sua esistenza.

Il traffico è ciò di cui i tuoi potenziali inserzionisti hanno bisogno, quindi dovresti monitorare attentamente da dove proviene e come può essere aumentato. Non dimenticare di tenere traccia dei clic sui link in uscita per essere al corrente del numero di conversioni ricevute da ciascun inserzionista.

Monetizzazione della directory

Esistono cinque modi principali per monetizzare le directory locali. Puoi usarli tutti insieme o separatamente. Secondo l'autore dell'articolo, i cataloghi portano buoni profitti anche da AdSense, quindi è facile monetizzare il loro lavoro, l'importante è attirare traffico.

Ora puoi monetizzare in ordine:

  1. AdSense. Il modo più semplice per trarre profitto dal catalogo. Appendi il codice AdSense non appena avvii il sito.
  2. Programmi di affiliazione. Alcune palestre offrono tariffe di vendita. Inoltre, ci sono molti beni fisici e informativi. che può anche essere promosso sulle pagine del catalogo (ad esempio, ebuk "Come pompare i bicipiti" o pillole dimagranti).
  3. Banner pubblicitari. Il costo della pubblicità viene generalmente calcolato in base al numero di impressioni (CPM I prezzi per gli elenchi locali possono arrivare fino a $ 10 per mille impressioni.Per la gestione dei banner più efficiente, utilizzare il programma OpenAds.
  4. Canone di alloggio Se si può interessare l'inserzionista e fornirgli un servizio unico, Puoi pagare una quota annuale per la pubblicità pagine del tuo sito. In questo caso, devi naturalmente occuparti della presenza di questa pagina, altrimenti perderai l'inserzionista.
  5. Vendita del database. Se raccogli il database completo di palestre in Australia qualcuno lo comprerà.

Altre nicchie potenzialmente redditizie:

  • servizi per adulti;
  • studi dentistici;
  • chiese;
  • parrucchieri;
  • ristoranti ...

Record sul tema:

  • Fuoco mirato sul tasto Frasi
  • Cattura una nicchia e risultati di ricerca migliori
  • 11 modi per fare soldi in Int Net - Enrichment Strategies
  • Indicizzazione rapida dei siti principali

Ti piacciono gli articoli? Iscriviti alla newsletter!

Ricerca

articoli Correlati