Elenco dei codici di stato HTTP (codici di risposta del server)

Un webmaster esperto dovrebbe sapere cosa è successo al sito o a una delle pagine se viene visualizzato il messaggio di stato HTTP.

Sicuramente hai già riscontrato l'errore 404 o 301, che parla di una pagina remota o di un reindirizzamento. Ma ci sono molti altri codici, uno può capire qual è il problema.

Pubblicheremo l'elenco dei codici di stato HTTP in questo articolo, in modo che anche un webmaster inesperto possa capire rapidamente cosa c'è di sbagliato nel suo sito.

La loro parte è connessa ai server, alcuni appartengono ai server client e così via. Potresti non vedere mai alcuni codici, ma è meglio avere una conoscenza utile per ogni evenienza.

Elenco dei codici di stato HTTP (codici di risposta del server)

Codici di stato HTTP

Questo codice è denotato da tre cifre, che sono divise in 5 classificazioni. Quelli che iniziano con 1 si riferiscono a quelli informativi, con 2 designati "Successful", con 3 indicano il reindirizzamento, con 4 parlano di un errore sul lato client, e quelli che iniziano con 5 indicano che qualcosa è sul lato server non così

Per capire sempre esattamente cosa è successo alla pagina e quale codice HTTP è visualizzato, usa il seguente elenco:

100 Continua (continua) - un codice temporaneo durante la risposta, inviato quando l'utente ha richiesto e risposto con successo.
101 Protocolli di commutazione: il client passa a un altro protocollo. Ad esempio, se il vecchio non è aggiornato, il client viene inviato a una versione più recente.
102 Elaborazione (l'elaborazione è in corso) - notifica che la richiesta è stata accettata ed elaborata. Di norma, viene visualizzato durante la lunga elaborazione per avvisare il cliente della necessità di attendere.
200 OK (accettato) - l'elaborazione ha avuto esito positivo. In termini semplici, il codice conferma lo scambio di dati tra il server e il client.
201 creati: crea una risorsa creata correttamente. Ad esempio, se viene fatta una richiesta per creare una nuova pagina.
202 Accettato - Il codice indica l'elaborazione di una richiesta ricevuta. Se il server non è in grado di identificare la richiesta al momento della sua creazione, tale codice apparirà.
203 Informazioni non autorevoli (dati non affidabili) - simili al codice 200, poiché indicano anche una richiesta corretta. L'unica differenza è la sostituzione delle informazioni da un'altra fonte, quindi potrebbe non essere rilevante.
204 Nessun contenuto: quando una richiesta viene ricevuta ed elaborata, ma non c'è contenuto per una risposta, viene visualizzato tale codice.
205 Reimposta contenuto (Reimposta contenuto) - praticamente indistinguibile dal codice 204, solo qui al client viene richiesto di aggiornare il documento.
206 Contenuto parziale (non completo): dopo la richiesta elaborata, il server restituisce una risposta incompleta.
207 Multi-Status (Multiple Status) - i risultati della richiesta del cliente vengono trasmessi da diverse operazioni.
226 IM utilizzato (IM utilizzato) - indica che l'intestazione A-IM è stata ricevuta correttamente e il server ha restituito il contenuto (i parametri immessi vengono presi in considerazione).
300 scelte multiple - dice che l'indirizzo porta a più di una pagina. Il robot non può determinare a cosa si riferisce esattamente l'URL, quindi è necessario specificare correttamente la risorsa.
301 Spostati in modo permanente (Spostati per sempre): spesso utilizzato dal codice dei webmaster che consente di impostare il reindirizzamento su un'altra pagina.
302 Trovato (trasferimento temporaneo) - per varie ragioni, la risorsa è temporaneamente disponibile solo a un indirizzo diverso.
303 Vedi Altro (Visualizza contenuto su altre risorse) - la risorsa richiesta dal client è disponibile a un indirizzo diverso, quindi è necessario inviare nuovamente la richiesta.
304 Non modificato: il codice indica che non sono state apportate modifiche alla pagina dall'ultima visita del robot (aiuta ad accelerare l'indicizzazione).
305 Usa proxy (Utilizzo proxy richiesto) - L'accesso alla risorsa che gestisce le richieste può essere ottenuto solo tramite un proxy.
307 Reindirizzamento temporaneo (reindirizzamento temporaneo): per il suo nome è già chiaro che il codice indica un reindirizzamento temporaneo della risorsa a un altro indirizzo.
400 Richiesta non valida - Sintassi della richiesta non valida, quindi il server non può accettarlo.
401 Non autorizzato (richiesta senza autorizzazione) - un codice appare quando un client non registrato tenta di accedere alla connessione (o è necessario specificare una password).
402 Pagamento richiesto: era previsto l'uso di questo codice per le transazioni in contanti, non viene utilizzato, pertanto viene utilizzato per indicare errori interni e problemi nella configurazione dei server.
403 Proibito: il client tenta di connettersi a una risorsa a cui non è consentito l'accesso (o è negata).
404 non trovato (impossibile trovare) - il codice più riconoscibile che non è stato nemmeno visto utenti Internet esperti. Indica che il contenuto richiesto (pagina, informazioni, documento, ecc.) Non esiste.
Metodo 405 non consentito: il client utilizza un metodo non valido per l'immissione di una richiesta.
406 Non accettabile (la richiesta non è accettabile) - il codice indica l'esistenza del documento richiesto, ma non è nel formato necessario (ad esempio, non la codifica).
407 Autenticazione proxy richiesta (è richiesta l'autenticazione proxy o l'identificazione proxy): per accedere al server è richiesta la registrazione del proxy.
408 Timeout richiesta: la richiesta non può essere elaborata fino all'infinito, quindi viene visualizzato un codice una volta trascorso il tempo specificato.
409 Conflitto - si verifica un errore tra le richieste, un conflitto nella configurazione o tra file simili. Ad esempio, quando si aggiunge un file, il server potrebbe avere una versione più recente di esso, quindi viene generato un errore.
410 Gone (mancanza di risorse): viene visualizzato se viene richiesta una richiesta per una risorsa che è già stata eliminata completamente e definitivamente.
411 Lunghezza richiesta: la lunghezza del contenuto non è impostata nella richiesta, quindi è necessario inserirla attraverso il codice.
412 Precondition Failed - Il server non è in grado di convalidare la richiesta perché non sono state trovate corrispondenze.
413 Richiesta Entità troppo grande - il server non può elaborare una richiesta così grande, pertanto viene emesso un rifiuto.
414 URL richiesta troppo lungo (lunghezza URL errata della richiesta) - di nuovo, puoi indovinare con il passaggio del mouse. Il server rifiuta di elaborare la richiesta perché l'indirizzo è troppo lungo.
415 Tipo di supporto non supportato (il tipo di supporto non è supportato) - il formato utilizzato nella richiesta non è supportato dal lato server.
416 Intervallo richiesto non soddisfacente - Quantità di byte non valida, che è specificata nella richiesta.
417 Expectation Failed: il codice viene utilizzato se il server non può elaborare la richiesta a causa del valore nel campo Expect.
422 Entità non processabile (l'elemento non viene elaborato) - il problema dell'elaborazione di uno (e più) elemento della richiesta.
423 Bloccato - Appare quando bloccato per vari motivi. Naturalmente, le richieste non vengono elaborate dalla risorsa bloccata.
424 Dipendenza non riuscita: una delle fonti (dipendente) è bloccata, quindi il server non desidera elaborare la richiesta.
426 Aggiornamento richiesto (Upgrade richiesto) - per aprire l'accesso al contenuto, è necessario aggiornare il protocollo.
Errore interno del server 500: condizioni impreviste impediscono al server di elaborare correttamente le richieste.
501 Non implementato: il problema riguarda il metodo di inserimento di una richiesta o il fatto che il server non gestisce le funzionalità necessarie per accettarlo.
502 Bad Gateway (problemi di gateway) - spesso visti su siti che hanno il tempo di cambiare il server. Viene emesso un errore quando viene ricevuta una risposta non valida nella catena di richieste dal server successivo.
Server 503 non disponibile (servizio non disponibile): i server vengono costantemente aggiornati e questo codice viene dimostrato in questo momento.
504 Timeout gateway: viene visualizzato se il server che funge da proxy o gateway non attende una risposta dal server superiore.
Versione HTTP 505 non supportata - Alcuni protocolli non possono essere supportati dal server, come indicato da questo codice (non seguirà alcuna risposta).
507 Archiviazione insufficiente: il server ha esaurito lo spazio per archiviare i dati delle richieste.
509 Limite di larghezza di banda superato (quando viene superata la larghezza di banda) - quando si utilizzano grandi volumi di traffico da parte del server (più di quanto viene assegnato ad esso), viene emesso un codice.
510 non esteso: non è possibile l'elaborazione di richieste a causa della mancanza di supporto per l'estensione richiesta.
511 Autenticazione di rete richiesta (se la rete deve essere autenticata) - se viene visualizzato un codice, è necessaria l'autorizzazione dal client.

Elenco dei codici di stato HTTP (codici di risposta del server)

Ogni errore significa qualcosa, e se li capisci, sarà più facile risolvere i problemi. È improbabile che tu possa ricordare ognuno di essi, quindi ti consigliamo di salvare la pagina nei segnalibri (prima o poi ti tornerà sicuramente utile).

Ti interesseranno anche:
- 6 opzioni per l'estrazione di contenuti per il sito
- Accesso ospite a Yandex Metrica e Google Analytics
- Monetizzazione del traffico di intrattenimento

Ricerca

articoli Correlati