Errori durante lo spostamento su un nuovo sito

I webmaster devono affrontare vari problemi. A volte è più facile creare un nuovo sito piuttosto che modificarne uno vecchio.

Questo potrebbe essere dovuto a vari motivi, a cominciare dalla tolleranza degli errori nella creazione, che termina con i problemi con i motori di ricerca . Il passaggio a una nuova risorsa dovrebbe essere effettuato con attenzione.

Cosa viene dimenticato quando ci si sposta in un nuovo sito? Come mostra la pratica, i webmaster novizi fanno un mucchio di errori . Molto spesso c'è una fretta che rende il lancio di un nuovo sito ancor prima che sia pronto per farlo. Ci sono alcuni altri punti da ricordare.

Errori durante lo spostamento su un nuovo sito

Quando ti sposti su un nuovo sito, non dovresti fare in fretta

Prima che il nuovo sito abbia inizio, tutto il contenuto deve essere trasferito ad esso . È possibile che tu decida di disattivare alcune delle informazioni, in questo caso è importante controllare le statistiche per non rimuovere le pagine che generano una grande quota di traffico.

Per facilitare il trasferimento del contenuto, creare un nuovo sito su un sottodominio, dopo averlo precedentemente chiuso dall'indicizzazione (come chiudere un sito, link, pagina dall'indicizzazione). È meglio utilizzare tutti i metodi di restrizione dei bot di ricerca contemporaneamente. Cerca di assicurarti che gli indirizzi della pagina non cambino.

Questo è solo uno dei consigli utili. Non abbiate fretta di lanciare una nuova risorsa, deve essere completamente finalizzata. Anche a causa di piccoli difetti, il motore di ricerca potrebbe avere un cattivo atteggiamento nei confronti del sito.

Spesso, quando viene lanciato un sito, vengono generate alcune pagine, vengono visualizzati duplicati e così via. Da tutto questo è necessario liberarsi immediatamente

Viene creato un nuovo sito Web per migliorare le prestazioni e, se non è ancora terminato, non ci saranno cambiamenti positivi. Inoltre, i visitatori stessi possono scappare o affrontare problemi quando utilizzano la risorsa.

Errori durante lo spostamento su un nuovo sito

7 cose che non dovrebbero essere dimenticate quando si cambia sito

Ci sono diversi fattori che i webmaster spesso dimenticano. Le conseguenze degli errori possono essere molto diverse, compresa la percezione negativa del contenuto.

Non dimenticare di correggere anche le piccole cose:

  1. Meta tag - per evitare problemi con SEO, devi trasferire descrizioni e titoli. Inoltre, non dimenticare i tag per le immagini.
  2. Perelinkovka - con esso la maggior parte dei problemi, se il sito ha molte pagine. Risolverli aiuterà la sostituzione di massa dei link sul sito.
  3. Reindirizzamenti: i reindirizzamenti 301 devono essere installati dalle vecchie pagine del sito a quelle nuove. Ciò aiuterà il bot di ricerca a trovare il nuovo indirizzo della vecchia pagina.
  4. L'indicizzazione di un vecchio sito causa seri problemi con la promozione, quindi, prima di lanciare un nuovo sito, è necessario nascondere una vecchia risorsa dai motori di ricerca.
  5. Motore: devi scegliere una nuova risorsa, tenendo conto di tutti i requisiti. Su questi temi è meglio consultare esperti (utilizzare i migliori forum SEO).
  6. Sitemap e robot - a volte non sono creati per nuovi siti e tali file dovrebbero essere necessari (non è possibile trasferire la mappa del sito, crearne una nuova).
  7. Servizi connessi: devi anche riconnetterti. Ad esempio, contatori statistici e pannelli dei webmaster nei motori di ricerca.

Gli errori commessi durante lo spostamento possono causare i tuoi pensieri "Sarebbe meglio lasciare tutto così com'è". A volte devi fare qualcosa di nuovo, la cosa principale è provarci, potrebbe essere molto più facile non cambiare nulla.

Ti interesserà anche:
- Una fonte infinita di articoli per il blog
- Perché non hai ancora il tuo blog?
- Come guadagnare su un blog in online?

Ricerca

articoli Correlati