La lunghezza ottimale del post - Profit Hunter

Con supporto: Note sulla costruzione del sito di Andrey Gordin

In questo articolo, continuiamo a esplorare il tema della scrittura di buoni contenuti. Prenderò in considerazione un argomento che è stato discusso abbastanza attivamente dai blogger nel corso degli anni: la lunghezza ottimale di un post. Ecco alcuni suggerimenti di Darren Rose da considerare:

Attention Span - Un tipico lettore ha una scarsa capacità di attenzione quando si tratta di leggere online. In media, i visitatori del blog sono in ritardo di non più di 100 secondi, il che è piuttosto un po '. Sapendo questo, molti webmaster tagliano deliberatamente il contenuto a un livello che può essere letto in un momento simile.

SEO - tra gli esperti SEO c'è un'opinione secondo cui le pagine troppo lunghe o brevi non sono classificate come pagine di lunghezza ragionevole. Certo, nessuno sa quante parole sono perfette, ma la maggior parte dei consigli dice che dovresti fare più di 250 parole e meno di 1000 pagine.

Numero di messaggi - una teoria sta scrivendo in breve, ma numerosi post sono migliori per RSS e motori di ricerca. Sebbene nessuno sia sicuro della propria strategia, alcuni ritengono che siti come Engadget e Gizmodo debbano la loro valutazione a post brevi che costituiscono la maggior parte del loro contenuto. Un esempio dell'uso riuscito della suddivisione di un grande articolo in molti piccoli è la serie sulla promozione in Vkontakte sul blog SEO e Money. A causa di ciò, il traffico del blog è aumentato di un fattore pari a 2. 5.

Tema - il tipo di post che vuoi scrivere spesso ne determina la lunghezza. Ad esempio, quando scrivi una recensione di un prodotto, scriverai più di quando scrivi notizie, dove pubblichi i link. In questi casi, non ridurre artificialmente la lunghezza a scapito della qualità.

La copertura completa dell'argomento è ciò che in definitiva dovrebbe essere il tuo criterio principale. Un giorno, qualcuno in gamba disse: "Devi scrivere abbastanza per toccare un argomento in modo completo e poi fermarti".

Di conseguenza, troverai la tua strada. Ad esempio, su ProBlogger c'è la tendenza a mixare post di diverse lunghezze. L'autore scrive almeno un post più o meno lungo al giorno, che offre ai lettori l'opportunità di "sondare il cervello" e aggiunge anche brevi notizie sensazionali per tutto il giorno.

Con supporto:

Social network per blogger - Diventa più visibile!

Stimul-Cash. com - Farmacia propria per 10 minuti

noleggio di apparecchiature audio

contatori banconote

Ti piacciono gli articoli? Iscriviti alla newsletter!

Ricerca

articoli Correlati