Link building e profili sui siti sociali - Profit Hunter

Questo metodo di promozione di progetti di contenuti e negozi online, che ho trovato sul blog del blog di Earner, non è nuovo, ma piuttosto efficace. Per farlo vivere, dovrai fare uno sforzo, ma ne vale la pena.

Link building e profili sui siti sociali - Profit Hunter

Social Network

Prima di tutto, devi ottenere un editor di fogli di calcolo come Excel e un blocco note come Blocco note . Dovrai scrivere molte informazioni, quindi senza questi programmi non è sufficiente.

La maggior parte dei siti sociali, forum e siti di bookmarking offrono il proprio profilo. Ancora meglio, nella pagina del profilo puoi inserire un link separato alla pagina principale del tuo sito, oltre che alle singole pagine dei segnalibri.

Lo scopo di questo metodo: creare oltre 100 profili e collegarli tra loro e con altri siti . Se ci riesci, avrai una rete di oltre cento siti con un peso di riferimento abbastanza ampio, che puoi inviare al tuo sito o al tuo negozio partner in qualsiasi momento. Inoltre, puoi scegliere tu stesso i collegamenti di ancoraggio.

Nel tempo, il peso di riferimento di ogni singolo profilo aumenterà solo, il che contribuirà a link da altri profili e link interni dal sito. Inoltre, i profili di ricollegamento non consentiranno ai singoli profili di andare a un indice aggiuntivo o, peggio ancora, di abbandonare completamente il problema.

Una volta che la rete (anche se ha solo 10 profili) è pronta, puoi iniziare a "nutrire" i tuoi siti con buoni link esterni, infatti non c'è nulla di difficile, devi solo lavorare un po '.

Creazione di un foglio di calcolo Excel

Crea un file separato e annota tutte le informazioni sui tuoi profili nei social network.Per comodità, puoi anche selezionare un foglio separato per ogni singolo sito.Qui sono esempi di tali siti:

  • Digg: digg Com / utenti / nome utente
  • Flickr: flickr Com / foto / nome utente
  • Myspace: myspace Com / username
  • Sphinn : sphinn.com / utente / v iew / profilo / nome utente

Per ciascun profilo, contrassegnare le seguenti informazioni:

  • Nome utente e password se si utilizzano dati diversi per profili diversi.
  • Stato di una pagina del profilo su Google: indipendentemente dal fatto che sia indicizzato.
  • Siti a cui portano i link dai profili e link ancore.

Elenco di base di 20 siti

Tutti i siti da questo elenco non hanno l'attributo no-follow . Accanto al nome del sito è l'indirizzo in cui è possibile trovare il profilo e che è necessario aumentare il peso di riferimento utilizzando altri profili.

  • Qualsiasi Vbulletin: forum forumname. com / membro. php? u = userid
  • Technorati. com: technorati. it / people / technorati / username
  • Searchles. com: cerca. it / people / show / username
  • Digg. com: digg. it / utenti / nome utente
  • Backflip. com: backflip. com / members / username /
  • Bibsonomy. org: bibsonomy. org / utente / nome utente
  • Preferiti. com: faves. it / users / username
  • Wink. com: wink. com / p / username
  • Simpy. com: simpy. it / utente / nome utente / collegamenti
  • Markaboo. com: markaboo. it / people / username
  • Rawsugar. com: rawsugar. com / user_account / user_profile? username = username
  • ma. gnolia. com: ma. gnolia. it / people / username
  • Furl. netto: furl. net / member / username
  • Elica. com: elica. it / member / username /
  • Indianpad. com: indianpad. it / utente / nomeutente / segnalibri
  • Care2. com: care2. it / news / member / userid
  • Plugim. com: plugim. it / utente / nome utente / cronologia /
  • Blogmarks. net: blogmarks. net / user / username
  • Spotback. com: spotback. it / users / leosatter
  • Socialogs. com: socialogs. com / profilo. php? id = userid. cmd = submit

Non dimenticare che questi siti possono vietare il tuo profilo, quindi pensa due volte su quale sito e su quali pagine collegare. Per verificare se Google ha indicizzato il tuo profilo, copia l'URL del profilo (senza http: //) nella casella di ricerca, ad esempio www. elica. com / member / username /.

Grazie al plugin Seo per Firefox, puoi controllare il numero di link esterni alle pagine del tuo profilo. Con il suo aiuto, troverai nuovi siti sociali. Per fare ciò, controlla periodicamente i backlink della concorrenza.

Prova a modificare i link di ancoraggio e le pagine interne del sito a cui ti colleghi. Se si invia l'intero peso del link alla pagina principale, sembrerà innaturale. Prova anche ad allungare l'aumento del peso di riferimento nel tempo. Non mettere 100 link a un sito in un giorno.

Quando crei nuovi profili, dovranno essere promossi: segnalibri e collegamenti da altri profili. Considera questo quando pianifichi azioni future. Inoltre, non provare a creare circa cinquanta profili al giorno. I motori di ricerca riescono a capirti.

E non dimenticare che con l'uso abile di un proxy, puoi creare diversi profili sugli stessi siti social. Tuttavia, qui essere particolarmente attento e cauto.

Buona fortuna!

Voci correlate:

  • Cataloghi locali come fonte affidabile di entrate
  • Fuoco mirato sul tasto Frasi
  • 8 modi per risparmiare tempo per lavorare nei social network
  • Catturare una nicchia e risultati di ricerca migliori

Ti piacciono gli articoli? Iscriviti alla newsletter!

Ricerca

articoli Correlati