Link chiusi, come chiudere i link?

Uno dei tipi di collegamenti più comuni e usati di frequente sono i collegamenti chiusi. I link chiusi sono accompagnati da tag speciali che indicano ai motori di ricerca che non dovrebbero essere presi in considerazione durante l'analisi di un sito. Ogni webmaster dovrebbe conoscere il significato e l'influenza dei link esterni, perché è molto importante.

Vorrei attirare l'attenzione sull'importanza non solo della chiusura dei link sul tuo sito, ma anche della necessità di controllare i link che acquisti.

Quando si valutano i siti Web dai motori di ricerca, la concentrazione dei collegamenti esterni viene sempre presa in considerazione. Un gran numero di collegamenti di questo tipo influisce negativamente sul posizionamento delle pagine e può anche causare la caduta del sito in vari filtri.

Poiché il numero di collegamenti esterni è minimo, non è necessario non utilizzarli affatto, soprattutto perché questo è particolarmente importante per i webmaster che attraggono i referral. I collegamenti possono essere chiusi aggiungendo il tag rel = 'Nofollow'.

Link chiusi, come chiudere i link?

Come chiudere i collegamenti?

Per renderlo più comprensibile, ecco un esempio specifico di collegamento chiuso:

. a href = "http: // indirizzo della pagina" rel = "nofollow". Collegamenti di ancoraggio / a.

In alcuni casi, è necessario chiudere non solo il collegamento, ma anche parte del testo. Ad esempio, questo può essere utile quando si inseriscono varie citazioni o si rappresenta una parte del testo copiato da un'altra fonte. Se è necessario chiudere una determinata parte del testo, è necessario includerla nei tag noindex. . / noindex. .

Quando acquisti i link, ti ​​aspetteresti naturalmente di ricevere non solo traffico aggiuntivo, ma anche il trasferimento di peso al puzomerok. Se i collegamenti sono chiusi, il peso non viene trasmesso su di essi, quindi sono adatti solo per ricevere traffico. Molti webmaster sostengono che anche i motori di ricerca prendono in considerazione anche i link chiusi, ma non ci sono prove concrete di ciò.

Link chiusi, come chiudere i link?

Se hai acquistato un link aperto, non è difficile controllarlo, basta aprire il codice della pagina (menu di scelta rapida, tasto destro) e quindi verificare se il tuo link è accompagnato da tag per chiusura.

Gli scambi di link assicurano che i siti donatori inseriscano solo link aperti, ma se hai accettato di acquistare in forma personale, controlla meglio il tipo di link e avvisa in anticipo il webmaster che intendi acquistare un link aperto.

Sarà anche interessante per te:
- È meglio scrivere articoli per il sito te stesso
- Analista sociale. reti in Google Analytics
- Programmi utili per i webmaster

Ricerca

articoli Correlati