Monitora le classifiche con Google Analytics - Profit Hunter

Supportato da: blog di Miku - un blog interessante che ha sempre qualcosa da leggere: interviste a celebrità (Maule, Dimkom, Copernico ...), discussione di eventi su Internet.

In generale, non è possibile utilizzare Google Analytics per tracciare la posizione esatta del proprio sito nell'emissione di una determinata parola chiave, ma è possibile determinare in quale pagina di emissione si trova il sito.

Le persone non vedono gli stessi risultati che vedi con alcuni dei tuoi strumenti di analisi del ranking. Ciò è dovuto al fatto che "personalizzazione della ricerca" e / o "risultati locali" possono influenzare notevolmente il problema. Quindi, perché utilizzare Google Analytics: fornirà un'immagine reale della classifica.

Quindi passo dopo passo:

1) Crea un nuovo profilo in Google Analytics

2) Crea un filtro che include solo il traffico di ricerca

Monitora le classifiche con Google Analytics - Profit Hunter

3) Crea un filtro che include solo il traffico da Google

Monitora le classifiche con Google Analytics - Profit Hunter

4) Crea un filtro per tracciare le classifiche

Monitora le classifiche con Google Analytics - Profit Hunter

Questo filtro funziona solo con Google. Puoi correggerlo per Yahoo e Live Search (non dimenticare di correggere il filtro dalla sezione 3)

Monitora le classifiche con Google Analytics - Profit Hunter

Il rapporto sarà simile a

Monitora le classifiche con Google Analytics - Profit Hunter

Quello che vedi non è la posizione nel problema, ma il numero del primo risultato sulla pagina di rilascio per questa parola chiave. Ad esempio, la figura 20 indica la terza pagina di emissione, 50 - la sesta. (Yahoo e Live Search mostra 21 e 51 invece di 20 e 50). Quando non ci sono cifre, solo "(pagina :)" indica la prima pagina del problema.

Ti piace articoli? Iscriviti alla newsletter!

Ricerca

articoli Correlati