Monitoraggio adsense. Modulo 6. Giorno 3 - Profit Hunter

Dobbiamo testare la nicchia. AdSense lo fa molto bene. AdSense consente di determinare se la tua nicchia è veramente commercialmente valida tra i tuoi clienti. I tuoi clienti dovrebbero essere pronti a comprare. Altrimenti, anche il traffico pesante non ti aiuterà.

Se la tua nicchia non è "solvibile", allora è meglio trovare un'altra nicchia, finché non hai sprecato milioni di ore a migliorare il sito, i contenuti, la selezione del prodotto ideale e la promozione.

Punti dati

Ci sono due punti importanti quando analizzi il rendimento degli annunci: impressioni e clic . Le impressioni riflettono la reazione dell'utente alla pubblicità. Possono essere visualizzate migliaia di volte, ma mai fare clic. la pubblicità in questo caso è zero.

Monitoraggio adsense. Modulo 6. Giorno 3 - Profit Hunter

Quando le statistiche sono molto scarse, dì 2 clic in totale e 2 impressioni, quindi parla dell'analisi del significato di Tuttavia, non dovremmo ignorare i primi segni dell'efficacia della pubblicità: ai primi segnali, possiamo fare una previsione relativa dell'efficacia dei nostri annunci.

D'altra parte, se hai mille clic e più di un milione di impressioni, Questo suggerisce che hai un enorme traffico verso il sito, ma non c'è mercato. Milioni vedono il tuo annuncio e solo 1 su 1000 reagisce ad esso e quanti di questi mille compreranno il tuo prodotto? ... È meglio cercare un'altra nicchia.

Panoramica delle statistiche

Monitoraggio adsense. Modulo 6. Giorno 3 - Profit Hunter

Iniziamo la revisione dalla pagina principale dell'account AdSense . Qui possiamo visualizzare le statistiche delle entrate per intervalli di tempo. Per impostazione predefinita, vengono visualizzati i dati per il giorno corrente. Puoi scegliere per un periodo diverso o per l'intera esistenza del tuo account AdSense. Gli indicatori importanti sono impressioni e clic .

Ho ricevuto 4363 impressioni dell'annuncio e solo 9 clic. La pagina CTR, in questo caso, è 0,21% . CTR viene calcolato come clic * 100 / impressioni (%).

0. 21% - non così buono. E questo è evidente dai dati disponibili. Ora posso analizzare cosa posso migliorare nel mio sito per aumentare la percentuale di clic sugli annunci.

L'analisi primaria può essere eseguita dopo 200 colpi. Questo non è un assioma. Questa è la mia raccomandazione. Dopo 200 impressioni, se vedi che qualcosa non va, inizia a prendere provvedimenti per migliorare il tuo sito. Se tutto è OK, non toccare nulla.

Filtro degli annunci

Monitoraggio adsense. Modulo 6. Giorno 3 - Profit Hunter

Che cosa posso fare per aumentare le entrate derivanti dai clic? Ad esempio, puoi filtrare gli annunci dei concorrenti. Per fare ciò, vai alla scheda AdSense , quindi fai clic sul link Filtro degli annunci della concorrenza . Cosa può essere questo per gli annunci concorrenti? Questi sono annunci che non riguardano l'oggetto del tuo sito e non appartengono al target. Se, ad esempio, il tuo sito web parla di tavole da surf, non saranno utili le pubblicità sui bar sulla spiaggia, dove si svolgono le stesse tavole. Questa è un'altra nicchia.

Monitoraggio adsense. Modulo 6. Giorno 3 - Profit Hunter

Per filtrare gli annunci concorrenti, è sufficiente inserire i loro nomi di dominio nel campo filtro.

Centro verifica annunci

Un'altra utile funzione per la riduzione degli annunci è Centro verifica annunci . Qui puoi consentire e bloccare le reti pubblicitarie certificate da Google, ovvero quelle reti che non fanno parte della rete AdWords.

Monitoraggio adsense. Modulo 6. Giorno 3 - Profit Hunter

Non puoi filtrare da un sito separato, ma da intere categorie. Ad esempio, ho scelto il filtro per politica, religione, incontri, relazioni sessuali. Queste categorie non si applicano al mio sito antifumo.

AdSense ha un buon sistema di guida. Puoi trovare le risposte a molte domande su come lavorare con AdSense nella guida.

Come puoi vedere, i semplici meccanismi per personalizzare la visualizzazione degli annunci sui tuoi siti possono aumentare significativamente i ricavi pubblicitari.

Ti piacciono gli articoli? Iscriviti alla newsletter!

Ricerca

articoli Correlati