Perché Google non utilizza la descrizione META? - Profitto cacciatore

Recentemente, Google è diventato in qualche modo sospetto sulla descrizione del sito (descrizione). Semplicemente lo ignora. Inizialmente, ho pensato che questi non sono siti ottimizzati che non hanno una descrizione in quanto tale. Tuttavia, durante la visualizzazione del codice della pagina, si è scoperto che la descrizione è presente, ma non viene visualizzata come snippet nei risultati della ricerca. Qual è la ragione? Perché Google non usa la descrizione META?

Esempio (ho inserito l'URL completo della pagina nella richiesta):

Perché Google non utilizza la descrizione META? - Profitto cacciatore

Se si guarda il codice per questa pagina, allora descrizione inizia con le parole " Come follow-up per l'articolo Good Web Developer ... ". Quello che vedi nello snippet è già nell'ultimo paragrafo dell'articolo.

Esempio di un'altra pagina (ho inserito l'URL completo della pagina nella richiesta):
Perché Google non utilizza la descrizione META? - Profitto cacciatore

Qui la situazione è fondamentalmente diversa. Rimuove riflette ciò che è nella descrizione. Qual è il motivo di tale selettività Google ?

Google non è così meticoloso dal suo capriccio. Un confronto più ravvicinato tra queste due pagine può portare a una conclusione certa: Google in snizhete riflette il contenuto più pertinente .

Questa è un'uscita privata. Sarebbe più corretto dire che Google rimuoverà il contenuto della pagina più pertinente alla richiesta. Se non c'è una tale descrizione, la prende dal testo.

Prendi nota delle parole in grassetto nello snippet e nel titolo. Google ha evidenziato le partite. Conclusione: è necessario riscrivere la descrizione per la pagina (nella seconda schermata), utilizzando le parole del titolo in essa contenuto.

In quale altro luogo Google ottiene informazioni per lo snippet?

In linea di principio, non ci sono molti posti simili:

  1. Da META Descrizione;
  2. Da copie di pagina;
  3. Da ODP (Open Directort Project) o dati DMOZ.

Google utilizza strumenti SEO per generare snippet. E questo è abbastanza logico. Esistono modi per "forzare" Google a utilizzare sempre le descrizioni META? Non esistono metodi di questo tipo.Tuttavia, possiamo utilizzare la leva disponibile per qualsiasi ottimizzatore SEO per migliorare il contenuto di snipet.

1. Ottimizza META Decription

Cosa dovrebbe far parte della richiesta dell'utente Idealmente, quando lo snipe riflette il contenuto dell'intestazione, perché nell'intestazione scriviamo innanzitutto le nostre query (occorrenze, LF, MF, HF).

2 Rimuovi duplicato META

Ciò può accadere quando ci sono molte pagine sul sito, le descrizioni sono scritte È automatico e ci sono titoli simili: questo dà a Google un motivo per creare snippet errati. La raccomandazione è semplice: scrivi le descrizioni manualmente per ogni pagina, il titolo dovrebbe essere univoco.Se dividi un articolo in due parti e le intestazioni sono simili, ad eccezione delle aggiunte come "Parte 2", ecc., È meglio non farlo: dopotutto, ogni parte dell'articolo può fungere da separata e ha il suo titolo, il più che riflette la sua essenza (richiesta). Meglio alla fine delle parti per fare collegamenti a quanto segue e per fare descrizioni per ciascuno. Questo aggiungerà "rispetto" da PS.

3. Blocca i dati di visualizzazione da ODP

Se sospetti che il tuo frammento di codice sia formato dalla descrizione in ODP (di norma, questo è rilevante per le pagine principali del sito) quindi puoi proibire a PS di usare ODP originando l'intestazione .:

. meta name = "robot" content = "NOODP".

4. Blocca l'output del frammento in generale (attentamente)

C'è un altro meta tag che proibisce completamente l'uso dello snippet per PS.

. Meta name = "robot" content = "nosnippet".

Questa direttiva rimuoverà completamente l'output, pertanto sii estremamente attento con il suo uso. Questo ha anche senso, ad esempio, nelle questioni legali (nel contenuto) .Così, 99. 99% di tutte le domande SEO sono meglio indirizzate nell'ottimizzazione del contenuto.

Mi piace articoli? Iscriviti alla newsletter!

Ricerca

articoli Correlati