Protezione antivirus WordPress, come proteggere il motore dai virus?

Attraverso il sistema WordPress, vengono continuamente creati nuovi siti, perché imparare a utilizzare questa piattaforma non è affatto difficile, e con il suo aiuto si ottiene un sito completo (al contrario dell'utilizzo di costruttori).

La maggior parte dei neofiti non pensa nemmeno alla sicurezza delle proprie risorse e il problema con i siti di hacking è più rilevante che mai.

Naturalmente, i truffatori sono interessati a infettare i siti Web con virus e il modo più semplice per farlo è attraverso template e plugin gratuiti. Migliaia di persone utilizzano quotidianamente prodotti WordPress gratuiti e non si può mai essere sicuri che lo sviluppatore sia un utente onesto.

Protezione antivirus WordPress, come proteggere il motore dai virus?

Come proteggere il motore dai virus?

La protezione anti-virus di WordPress è disponibile per tutti, può essere utilizzata in modo assolutamente gratuito. Sul sito web ufficiale, è possibile scaricare il plug-in antivirus o trovarlo tramite il pannello di amministrazione. Dopo l'installazione e l'attivazione, avrai la possibilità di scansionare il sito per trovare virus.

Dopo il test, il plug-in identifica tutti gli script potenzialmente pericolosi nel codice del tuo sito e li seleziona nella parte inferiore dell'interfaccia. Ti verrà data l'opportunità di indicare se un virus è stato rilevato o si tratta di un errore:

Protezione antivirus WordPress, come proteggere il motore dai virus?

Il plug-in genera un codice che, a suo parere, può essere dannoso e sopra di esso sono necessari i pulsanti. Puoi andare all'editor e controllare in modo indipendente una parte del codice per la presenza di elementi non necessari.

Se non si capisce il codice?

I webmaster che non dispongono di conoscenze sufficienti per identificare il codice dannoso o che hanno davvero bisogno di utilizzare i motori. In alternativa, puoi inviare codici potenzialmente pericolosi sui forum in modo che i webmaster esperti ti dicano se si tratta di un virus o meno.

Come opzione, puoi rivolgerti a professionisti freelance, per una piccola somma di denaro sarai sicuramente aiutato a capire il codice.

Esiste anche un metodo di ricerca manuale. Per fare ciò, è necessario installare lo stesso modello e gli stessi plug-in sul nuovo sito, quindi eseguire la scansione ed eliminare tutti i codici visualizzati dall'antivirus. È molto importante eliminare gli elementi uno per uno e controllare costantemente le modifiche sul sito. Il processo richiede molto tempo, ma è efficace.

Ogni webmaster dovrebbe pensare tempestivamente alla sicurezza della sua risorsa e utilizzare gli strumenti necessari. Utilizzando il plug-in Antivirus per WordPress, è possibile impostare avvisi e-mail che ti informeranno dell'aspetto di script dannosi sul sito.

Ti interesserà anche:
- Plug-in per la memorizzazione nella cache di WordPress
- Come rimuovere lo spam nei commenti di WordPress?
- Impostazioni di WordPress

Ricerca

articoli Correlati