Risposte SEO da professionisti. Parte 2 - Cacciatore di profitti

Continuiamo ad arricchire la nostra visione del mondo SEO con semplici e importanti problemi di ottimizzazione e di marketing. La prima parte delle cinque domande che puoi leggere nell'articolo precedente. Oggi completeremo con le risposte questo piccolo capitolo sull'ottimizzazione dell'educazione borghese.

6. Assegna 5 tag / posizioni sulla pagina, applicandoli alle parole target, avremo un impatto positivo sui risultati della ricerca.

Prendo subito atto che la maggior parte dei webmaster peccano erroneamente usando questi tag. Per loro, almeno prescrivono queste semplici regole sulle loro fronti, le violeranno comunque. Cinque luoghi in cui è assolutamente necessario utilizzare sia parole chiave che tag:

  1. TITLE (title). L'articolo inizia con un titolo. Se fai un errore qui, ha senso ottimizzare il contenuto principale del 50%. Inserisci le parole chiave più importanti (una) più vicine all'inizio della frase nel titolo.
  2. Nome dominio (nome dominio). È auspicabile che il nome di dominio contenga una parola chiave. Se non va a prendere una query pulita (single-follower), quindi usa due-tre-sillabe costruzioni.
  3. Nome sottodominio (nome sottodominio). Analogamente a pagina 2.
  4. URL . Per il motore di ricerca, l'indirizzo della pagina finale del modulo / poiskovyj-zapros. html sarà molto più "piacevole" di / p? = 234 . Questo vale anche per i nomi delle categorie, ecc. nell'URL.
  5. Attributo ALT = "Testo" . Si applica alle immagini Se la visualizzazione delle immagini sulla pagina è proibita dalle impostazioni dell'utente, al posto dell'immagine viene visualizzato il contenuto dell'attributo ALT. Contiene anche parole chiave. ALT aggiunge pesi alle richieste promosse. .Senza questo tag, da nessuna parte.È utilizzato per evidenziare le parole chiave nel contenuto.Per i motori di ricerca, questo è come una bandiera rossa per un toro.P PS darà loro più attenzione.Infica il ranking.

7.scrivere la distribuzione della query di ricerca e cosa si intende per "testa grassa" (testa grossa) e "coda lunga"?

Più di miliardi di query vengono eseguite ogni settimana e il numero esagerato di esse è circa il 70% - richieste in termini e frasi utilizzati meno di 10 volte al mese Più precisamente, la distribuzione delle richieste è mostrata nel diagramma.La parte più a destra del diagramma (asse X) è le richieste a coda lunga o la "coda lunga" e milioni di richieste principali sono "grassi".

Risposte SEO da professionisti. Parte 2 - Cacciatore di profitti

  • X axis - # of Keywods - il numero di parole chiave come percentuale della massa totale di parole chiave;
  • asse Y - Numero di ricerche mensili è il numero mensile di richieste.

8. Nome 6 servizi / fonti che possono fornire informazioni sul numero di collegamenti a ritroso per pagina / sito.

  • Strumenti per i webmaster di Google
  • Strumenti per i webmaster di Bing
  • Comando di Google Link
  • Ricerca Blog di Google
  • Yahoo! Site Explorer
  • Yahoo! Link Comandi
  • SEOmoz Linkscape
  • Majestic SEO, Blekko
  • Exalead
  • Alexa

Nota: anche se c'è molti altri servizi SEO per l'analisi dei backlink, ricevono tutti i dati di backup da uno o due dei servizi di cui sopra.

9. Quali metodi hanno un effetto duraturo sulla pagina o sull'indicizzazione del sito?

Ci sono molte risposte a questa domanda. Pertanto, gli ottimizzatori esperti dovrebbero usare il loro giudizio e non imporre (argomentarlo) sugli altri come veri. Ecco i più ovvi:

  • Riduci o elimina completamente le pagine con contenuti duplicati o di bassa qualità (chiamiamo questo "ToS");
  • aggiungi Sitemap XML ai servizi di ricerca;
  • utilizza i servizi ping per il feed RSS;
  • semplifica la navigazione del sito;
  • riduce la profondità di visualizzazione (al livello 3);
  • riduci il contenuto duplicato o chiudilo dall'indicizzazione;
  • crea più link a pagine non indicizzate.

10. Assegna almeno 3 elementi che hanno un significato decisivo Google Local, Maps and Places

Che cos'è Google Places? Cito:

Con Google Places (Google Places) puoi aggiungere gratuitamente i dati a Google Maps (Google Maps)

Risposte SEO da professionisti. Parte 2 - Cacciatore di profitti Quando i potenziali clienti iniziano a cercare su Google Maps le informazioni sulle società locali, troveranno la tua organizzazione: conosceranno il suo indirizzo, gli orari di apertura e persino le foto del tuo negozio o prodotti.

Il punteggio è influenzato dalla fama del terreno, dalla correttezza e dalla completezza dei dati dell'azienda (indirizzo, numeri di telefono, ecc.); fonti che raccontano di più sul luogo in cui si trova l'azienda; nome della società; il nome di dominio del suo sito.

11. BONUS! ( deboli di cuore per non leggere ).Descrivi il concetto di modellazione in termini di SEO e in che modo i motori di ricerca possono utilizzarlo per migliorare la qualità dei risultati?

Il percorso dello sviluppo di modelli è quello di risolvere matematicamente la relazione tra parole / frasi e determinare la pertinenza del contenuto alla query. Tali sistemi di modellazione, di regola, sono modelli tipici di uno spazio vettoriale in cui il grado di "parentela" (correlazione) è rappresentato dall'angolo del coseno o dalla "somiglianza del coseno". I piccoli angoli sono più vicini l'uno all'altro (alta somiglianza o affinità), mentre gli angoli più grandi sono distanziati. Per una rappresentazione accurata di una raccolta completa di parole e frasi, collegate l'una all'altra in significato, contenuto, idea, ecc., Potrebbero essere necessarie molte decine e centinaia di migliaia di dimensioni angolari. Algoritmi speciali come LDA, LSI, LSA, pLSI, ecc. Sono finalizzati all'implementazione di un tale sistema di simulazione.

Nota di ProfitHunter : nell'originale, questo paragrafo è ancora più complicato. Ci sono meno parole e concetti più tecnici. Diluito leggermente tradotto con un semplice vocabolario. Cosa sono LDA, LSI, ecc. - Modelli di classifica e correlazioni difficili da comprendere (semplici webmaster) con tonnellate di formule e spiegazioni e tenendo conto degli algoritmi di ranking di Google. Qui, riunisciti nello spirito e traduci per te in uno dei numeri speciali un articolo su tutto questo. Interessante, in realtà.

Ti piacciono gli articoli? Iscriviti alla newsletter!

Ricerca

articoli Correlati