Shortcode WordPress con e senza plugin - Profit Hunter

Shortcode WordPress con e senza plugin - Profit Hunter

I codici brevi sono una cosa utile che riduce il tempo sul sito. Devi solo prescrivere il codice necessario una volta, quindi chiamarlo digitando solo pochi caratteri tra parentesi quadre (ad esempio [mycode]). Inoltre, ci sono alcuni plugin di shortcode molto interessanti che aiutano a diversificare il design di un blog WordPress. Ne parleremo anche loro.

Semplici esempi di impostazione di codici brevi

Per aiutarti a capire come vengono impostati i codici brevi e come funzionano i codici funzione, diamo un paio di semplici esempi.

Saluti. Se scrivi un saluto nel tuo blog in ogni post, ci vuole un po 'di tempo. Può essere abbreviato in questo modo:

funzione easycode () {

return'Good day, caro lettore del blog. ru! ';

}

add_shortcode (' hello ',' easycode ');

Questa funzione è scritta in Funzioni. php prima coppia? alla fine del file. Per chiamarlo nel posto giusto del post, prescriviamo tale shortcode "[ciao]". Invece, l'articolo visualizza la frase di benvenuto.

offerta di feed RSS. Puoi incollarlo ovunque semplicemente digitando un piccolo shortcode. Ecco come appare la funzione:

function rss_feed () {

return 'Sii il primo a sapere di nuovi articoli!';

}

add_shortcode ( 'fd', 'rss_feed');

Lo shortcode sarà: [fd].

Fast nofollow. Come si inserisce questo attributo nel collegamento in uscita durante la creazione di un post? In WordPress per questo, dovresti inserire l'editor dei post nella modalità di modifica del codice, quindi trovare il link nel mare dei codici e aggiungere manualmente rel = "nofollow". Lungo, giusto? Ed ecco una soluzione semplice per definire uno shortcode che ridurrà il tuo lavoro:

function post_nofollow ($ attr, $ content = null) {

$ link = explode ("href", $ contenuto);

return $ link [0]. 'rel = "nofollow" href ". $ link [1];

}

add_shortcode (' pn ', 'post_nofollow');

Dopo aver aggiunto queste righe a Funzioni. php, puoi scrivere nell'articolo "[pn] link in uscita [/ pn]" - e il collegamento apparirà con l'attributo necessario. Ecco come si fa nell'editor dei post:

Shortcode WordPress con e senza plugin - Profit Hunter

E il link appare come nel codice sorgente:

Shortcode WordPress con e senza plugin - Profit Hunter

Altri casi di shortcode

Creazione di un blocco di informazioni evidenziato in un diverso colore, cornice, ecc. All'interno delle funzioni, è possibile definire stili per pulsanti, testo e altri elementi. Ciò consente di evidenziare in modo bello le informazioni importanti su cui concentrarsi.

Aggiunta di una lettera iniziale agli articoli . L'aspetto dei post diventa più attraente e insolito.

Shortcode WordPress con e senza plugin - Profit Hunter

Il contenuto viene mostrato solo agli utenti registrati . Puoi nascondere qualcosa di molto utile e dare accesso solo dopo la registrazione.

Visualizzazione del file PDF nel frame . Questo è conveniente perché puoi visualizzare il file senza scaricarlo o aprirlo in un'altra finestra.

Visualizza unità pubblicitarie. A volte è necessario inserire unità pubblicitarie Gugd Adsense o Yandex. Direttamente a determinati luoghi, e qui gli shortcode possono essere utili: invece di cercare ogni volta un codice dell'annuncio adatto e inserirlo nel posto giusto nella pagina, puoi creare il tuo shortcode.

Inserisci shortcode in widget e file template

Per impostazione predefinita, i codici brevi non possono essere inseriti in widget in WordPress, ma puoi rompere la restrizione emettendo una riga nel file delle funzioni:

add_filter ('widget_text', 'do_shortcode');

Se si desidera che lo shortcode sia eseguito, ad esempio, su tutte le pagine statiche del blog, è possibile scrivere nel file di paging. php nel posto giusto il seguente:

. ? php echo do_shortcode ('[your_shortcode]');?.

Plugin per la visualizzazione di shortcode

Se non vuoi preoccuparti di scrivere funzioni, troverai plugin con serie di interessanti codici brevi. Ricorda che qualsiasi estensione di wordpress rallenta il sito in una certa misura, quindi usali saggiamente. Vi presentiamo una panoramica di soluzioni interessanti per la visualizzazione di codici brevi.

  • Codici brevi Easy Boostrap

Molto utile per l'inserimento di elementi di base, come il caricamento di barre, colonne, menu a discesa, etichette, effetti per immagini.

Inoltre, è possibile utilizzare varie icone con esso. Gli sviluppatori del plugin hanno fatto un buon lavoro nella loro libreria, quindi avrai una vasta selezione. Le icone possono essere utilizzate ovunque si desideri (ad esempio, sui pulsanti, nei titoli, ecc.), Cambiano colore e dimensioni.

Lo shortcode non ha bisogno di registrarti: l'editor visuale ha pulsanti speciali

Shortcode WordPress con e senza plugin - Profit Hunter

e varie impostazioni visive:

Shortcode WordPress con e senza plugin - Profit Hunter

Collegamento al plug-in : https: // wordpress. org / plugins / easy-bootstrap-shortcode /.

  • Shortcode Ulimate

Gli shortcode sono presentati qui in una quantità di 51 con la possibilità di cercare e ordinare per tipo. Piacere e un gran numero di codici e una varietà di icone che possono essere modificate in termini di dimensioni. Convenientemente, il plugin fornisce una funzione di anteprima.

Shortcode Ulimate offre di prendere appunti, inserire virgolette, link permanenti, colonne, spoiler, video, cornici, contenuti privati ​​e molto altro.

Collegamento al plug-in : http: // wordpress. org / plugins / shortcodes-ultimate /

Come puoi vedere, gli shortcode sono una soluzione semplice a problemi complessi. Usa correttamente il tuo tempo, sistematizzando le operazioni di routine e indirizzandole in direzione creativa.

Ti piacciono gli articoli? Iscriviti alla newsletter!

Ricerca

articoli Correlati